Dopo quasi oltre due mesi di silenzio, ecco che arrivano nuove informazioni sullo Xiaomi Mi Mix 2, la seconda generazione dello smartphone quasi privo di cornici laterali e dal design particolarmente interessante.

Secondo quanto riportato su Weibo dallo stesso CEO di Xiaomi, Lei Jun, questo nuovo device dovrebbe essere annunciato entro la fine del 2017, ossia un anno dopo la presentazione del Mi Mix avvenuta nel mese di novembre 2016. Il dirigente ricorda, inoltre, che anche il Mi Mix 2 verrà progettato da Philippe Starck, ideatore del primo modello.

Se volessimo fare  un riepilogo dei rumor emersi fino ad ora, il Mi Mix 2 avrà un display AMOLED da 6.4 pollici con risoluzione QHD che occuperà una superficie ancora superiore, pari al 93% dello smartphone (contro i 91,3% del Mi Mix), un SoC Snapdragon 835 accompagnato da 4/6/8 GB di RAM, 128/256 GB di memoria interna ed una batteria integrata da 4.500 mAh.

Inoltre altre speculazioni vedono una scocca in ceramica resistente ad acqua e polvere (certificazione IP68), una capsula auricolare sviluppata assieme alla AAC Technologies in grado di offrire una qualità audio sicuramente superiore rispetto a quella della precedente versione ed un lettore per le impronte digitali posizionato subito sotto lo schermo.

Quindi non ci resta che aspettare, vi terremo aggiornati ovviamente qualora dovessero esserci novità.