La nuova generazione di console inizia a far rumoreggiare i corridoi del web. Dopo le prime, interessanti indiscrezioni sulla finestra di uscita di PlayStation 5 di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo, e sulle possibili specifiche tecniche della piattaforma giapponese, è oggi la rivale Xbox a tornare nei rumors quotidiani.

Sembra infatti che Microsoft stia già sviluppando l’erede di Xbox One e di Xbox One X, modello più potente della precedente console disponibile sul mercato dallo scorso novembre.

La compagnia a stelle e strisce sarebbe alla ricerca di un Senior Electrical Engineer, figura professionale che andrebbe così a lavorare allo sviluppo delle memorie DRAM . Il candidato scelto entrerà a far parte del team Xbox che si occupa della progettazione dell’hardware.

Per il momento, nulla è trapelato sul possibile hardware futuro, mentre PlayStation 5 dovrebbe montare una CPU Zen e una GPU Navi da 11 TFLOPs, con il lancio previsto per il 2020.