Windows-10

Importante novità arriva dal mondo di Windows. L’aggiornamento build 10565 apporta una novità importante. 

Da ora, grazie al nuovo aggiornamento rilasciato su Windows 10, è possibile attivare il sistema operativo anche con i Product Key delle versioni precedenti di Windows.

Per la precisione si sta parlando delle Key di Windows 7, Windows 8 e 8.1 che potranno essere utilizzate per attivare Windows 10.

Microsoft dichiara:

Abbiamo ricevuto un sacco di feedback dagli Insider su come potevamo rendere più semplice il processo di attivazione di Windows 10 su dispositivi idonei all’aggiornamento gratuito utilizzando un product key di Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1. Se installi questa build di Windows 10 Insider Preview su un PC e non si attiva automaticamente, per attivare Windows 10 puoi inserire il product key di Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1 utilizzato in precedenza sullo stesso dispositivo.

Anche se stai effettuando un’installazione pulita di Windows 10 da un supporto esterno è possibile inserire nel setup il product key delle versioni di Windows precedenti sui dispositivi qualificati.

Perciò questo aggiornamento, che presto arriverà per tutti, permetterà di installare da zero Windows 10, non avendo problemi nell’attivarlo utilizzando la vecchia Key.

Vi ricordiamo che Windows 10 è gratuito ed è scaricabile gratuitamente entro 12 mesi dal lancio, di cui ora sono rimasti 9 mesi. Perciò non attendete troppo.

Windows 10 è un sistema operativo sempre in evoluzione, crescita.

Un saluto dallo Staff. di

TecnoUser