Whistle Me: su Android con un fischio ritrovate il vostro smartphone perduto

0

Whistle-me

Quante volte cari lettori avete perso il proprio cellulare? Girovagate per tutta casa ma non l’ho trovate. La soluzione è Whistle Me.

Alcune volte, ed è capitato anche al sottoscritto, il cellulare è in modalità silenziosa, perciò farlo squillare non serve a nulla e non sapete dove l’avete messo. Cercate ovunque, sotto il divano, sotto il cuscino, tra i panni da lavare ma nulla. Come sarebbe bello ritrovarlo grazie ad un fischio vero? Un po come richiamare il proprio cane.

Ma la soluzione è arrivata, almeno per i dispositivi Android. Si chiama Whistle Me, capace di poter farvi trovare il proprio smartphone con un semplice fischio 😉

Il funzionamento è semplice, quando non ritrovate il vostro cellulare basterà fischiare che grazie a Whistle Me il vostro smartphone riconoscerà il suono e comincerà ad illuminarsi, vibrare e suonare una particolare musichetta.

Whistle Me possiede anche delle impostazioni interessanti, ad esempio potete personalizzare la durata o la quantità di fischio prima che il dispositivo cominci a suonare. Potete anche decidere quale tipo di suoneria volete che suoni cosi da non confonderla con la suoneria delle chiamate, ed inoltre potete impostare che l’applicazione si avvii all’avvio del cellulare, cosi da non dimenticare di avviarla.

L’applicazione è acquistabile al prezzo di 0,61€ su Google Play.

Un saluto dallo Staff. di

TecnoUser