WhatsApp-trucchi

WhatsApp è il sistema di messaggistica tramite connessione internet più diffuso al mondo. Recentemente ha aggiornato molto sulla sicurezza introducendo il sistema di crittografia end-to-end e ha allargato le funzioni a disposizione.

Queste funzioni permettono di sfruttare appieno WhastApp permettendo di avere una migliore personalizzazione dell’applicazione. Seguite attentamente la guida, elencheremo 7 trucchi su WhastApp molto interessanti e utili.

TRUCCHI E FUNZIONI NASCOSTE

1. Cambiare font ai messaggi

Su WhastApp è stata introdotta la possibilità di inviare messaggi con un font diverso chiamato Fixedsys. Per attivare questo font basta aggiungere a inizio e fine frase tre accenti: ”’Ciao come va”’.

2. Inviare file da WhastApp

Ora è possibile inviare anche documenti tramite WhastApp, basta cliccare su allega e selezionare la voce “Documenti”.

3. Sbloccarsi se si è stati bloccati

Sapevate che se qualcuno vi blocca potete ritornare sbloccati? Certo questo non fa molto piacere a chi ama la sicurezza ed evidenzia effettivamente una falla presente su WhastApp. Ad ogni modo per poter sbloccarsi bisogna andare in impostazioni di WhastApp e cancellare l’account completamente – disinstallare WhastApp – registrarsi nuovamente. In questo modo però si perdono tutti i backup, chat e tutto ciò che concerneva con il vostro account.

4. Controllare chi ha letto un messaggio in un gruppo

Se volete vedere chi ha letto un vostro messaggio mandato in un gruppo, basta su iPhone fare uno swipe sul messaggio a destra o sinistra, mentre su Android bisogna selezionare il messaggio e premere in alto sul simbolo delle informazioni contrassegnato da una “i”.

5. Cercare chi chatta di più

Funzione al momento disponibile solo su iPhone. Basta andare in impostazioni – account – utilizzo archivio per vedere con chi si chatta e si scambia di più foto, video ecc.

6. Bloccare l’anteprima delle notifiche

Per questione di privacy può essere fastidiosa un anteprima di una chat tramite la notifica. Su iPhone si possono disattivare le notifiche andando su WhastApp – impostazioni – Notifiche. Su Android non è presente la funzione per questo motivo bisogna andare in impostazioni (di Android) – apps – WhastApp – Notifiche e bloccare perciò tutte le notifiche che arrivano da WhastApp.

7 Avviare due account WhastApp sullo stesso terminale

Grazie a Parallel Space è possibile avere due account WhastApp sullo stesso terminale. Molto utile e facile da usare, unico difetto è l’uso maggiore della batteria.

CONCLUSIONI

Queste sono le funzioni nascoste più importanti che si devono sapere su WhastApp. Se avete qualche suggerimento o qualche altro trucco o funzione interessante scrivetecelo nei commenti.

[wp_search_xml_price_bars keywords=”iPhone 6″]