WhatsApp

WhatsApp diverrà a pagamento annuale sotto abbonamento anche per i dispositivi Apple, a dichiararlo sono stati gli stessi sviluppatori di WhatsApp. Per chi ha già acquistato WhatsApp o per chi lo acquisterà prima che la nuova politica degli abbonamenti abbia inizio, non dovrà pagare o sottoscrivere nulla e continuerà ad utilizzare l’applicazione senza problemi, mentre per i nuovi utenti,  l’applicazione sarà gratuita al momento del download per poi sottoscrivere un abbonamento annuale, proprio come avviene su Android.

I prezzi non sono ancora confermati, ma da alcune voci provenienti dalla Germania i prezzi dovrebbero essere i seguenti:

  • 1 anno 0,89€
  • 3 anni 2,40€ (risparmio del 10%)
  • 5 anni 3,34€ (risparmio del 25%)

I prezzi non sono proibiliti anzi tutt’altro e per un applicazione utile come WhatsApp si possono spendere o altrimenti passare alle tante alternative gratuite, quali Viber e Tango tanto per citarne 2.

Per ulteriori info rimanete sincronizzati su TecnoUser.