Vodafone aumenterà anche il costo delle offerte ricaricabili. La notizia arriva dopo quella dell’aumento delle offerte per fisso e solo su SIM dati.

Il famoso e più grande operatore sembra pronto ad aumentare il prezzo anche di quelle offerte ricaricabili che erano state confermate come promozioni a prezzo fisso e dunque con assenza di cambiamenti in futuro.

I cambiamenti ci saranno e dal prossimo 27 maggio gli utenti di alcune tariffe Special Vodafone vedranno aumenti fino ad 1,49€ per ogni mese.

Vodafone riferisce:

 “alle mutate condizioni di mercato e per continuare a garantire la qualità dei servizi legata ai nostri investimenti sulla rete, dal 27 maggio 2018 cambiano le condizioni tariffarie di alcune offerte mobili prepagate, le quali avranno un aumento del rinnovo mensile che varierà da 0,69 euro a 1,49″.

Ma come ci avviserà Vodafone di questi cambiamenti?

Tutti i clienti interessati riceveranno una comunicazione via SMS e potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza penali fino al giorno prima della variazione contrattuale, specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”. I clienti che hanno un’offerta che include telefono, tablet, “Mobile Wi-Fi”, o prevede un contributo di attivazione a rate, potranno continuare a pagare, a seconda dell’offerta, le eventuali rate residue addebitate con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento prescelto.

Il diritto di recesso può essere esercitato gratuitamente, eventualmente mantenendo attiva un’offerta che include un telefono e continuando a pagare le rate residue con la stessa cadenza e metodo di pagamento su: variazioni.vodafone.it o inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno a: Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10.0.15 Ivrea, Torino, o via PEC all’indirizzo vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it, chiamando il Servizio Clienti Vodafone al 190 o compilando l’apposito modulo nei negozi Vodafone, esplicitando la causale sopraindicata.