Velocizzare-Emule

Emule è un popolare programma per lo scambio dati, molto simile ad uTorrent, il punto di forza di Emule è senza dubbio il vasto database che offre, oltre ad un ottimo motore di ricerca, purtroppo però Emule risulta essere lento, alcune volte può impiegare molto tempo per scaricare i nostri dati, ma come possiamo velocizzarlo ed ottimizzarlo? Vediamolo insieme.Ecco delle semplici dritte che possono darci un Emule più performante.

Certo i miracoli non esistono, ma se seguite queste semplici accortezze avrete sicuramente dei miglioramenti.

Di cosa abbiamo bisogno:

  • Emule che potete trovare qui: Download Emule
  • Un qualsiasi Pc con una connessione internet

– Impostare un ID Alto:

1. Per prima cosa dobbiamo verificare se abbiamo un ID alto. Per farlo, una volta connesso ai server un messaggio di errore ci avvertirà se abbiamo o meno un ID Basso. che abbiamo un ID Basso? Come mai?

2. Nel caso il nostro ID risulti basso, dobbiamo avere lo stesso valore TCP e UDP sia nel nostro Router che nelle impostazioni di Emule, specifichiamo che le porte più usate sono 4662 TCP e 4672 UDP.

3. Per prima cosa andiamo su Impostazioni/Connessione e spuntiamo la voce Usa l’UPnP per impostare le porte, e applichiamo la modifica.

4. Adesso bisogna configurare il proprio Router, quindi per prima cosa apriamo il nostro Browser e nella barra di ricerca inseriamo 92.168.0.1 o 192.168.1.1, questo ci permetterà di entrare nel nostro Router.

5. Nella pagina che si apre, clicca sulla scheda Gestione Accesso/Access Management (i nomi delle sezioni variano da router a router), clicca sull’opzione UPnP, metti il segno di spunta accanto alla voce Abilita/Enable e clicca sul pulsante Save per salvare i cambiamenti.

6. Ora dovremo avere un ID alto. Se ciò non accade allora procedete aprendo le porte per la connessione del programma nel firewall interno del router. Nella sezione Firewall del Router clicchiamo sulla voce Virtual Server.

7. Da qui impostiamo due nuove regole, con TCP 4662 e UDP 4672. Stessa cosa dovrete fare su Emule, quindi andare in impostazioni – Connessione e nelle due caselle TCP e UDP impostare rispettivamente i due valori 4662 e 4672.

[Nota] Se ancora non dovremmo avere un ID alto, allora significa che il Firewall di Windows blocca Emule e dobbiamo procedere in questo modo:

Rechiamoci su Pannello di Controllo/Sistema di sicurezza/Consenti programma con Windows Firewall e Modifica impostazioni. Mettiamo quindi la spunta su Emule e applichiamo le modifiche.

– Altro aspetto importante e avere una lista Serve funzionale, ecco come impostarli:

1. Andate sulla voce Server e nella casella a destra aggiorna Server.met inserite la lista qui di seguito:

  • http://www.server-met.de/dl.php?load=gz&trace=33357819.4167
  • http://peerates.net/servers.php
  • http://www.server-met.de/dl.php?load=gz&
  • http://www.linuxpourtous.com/server.met
  • http://upd.emule-security.net/server.met
  • http://www.gruk.org/server.met

Accertato quindi di un ID Alto e Server sicuri dobbiamo passare alla

– Impostare la Rete Kad:

La Rete Kad è più sicura dei Server, infatti permette che ognuno diventi Server a se stesso.

1. Per prima cosa andiamo sulla voce Kad e clicchiamo in alto a destra Connetti.

2. Una volta connessi se vediamo una freccietta gialla vuol dire che abbiamo qualche problemino.

3. Potrebbe essere danneggiato il file nodes.dat, quindi procediamo nella finestra Kad, andiamo sulla voce Carica ‘nodes.dat’ dall’URL, quindi incolliamo uno dei indirizzi qui di seguito e clicchiamo BootStrap.

  • http://www.nodes-dat.com/
  • http://www.nodes-dat.com/dl.php?load=nodes&trace=34505379.2222
  • http://upd.emule-security.net/nodes.dat
  • http://www.emule-inside.net/nodes.dat

– Regole di Base per un corretto funzionamento di Emule:

 La regola di base primaria è lasciare il Mulo il più lungo possibile acceso, ci mette 4-8 ore per raggiungere la massima velocità, e vi consiglio caldamente di tenerlo acceso più la notte che il giorno.

Altro aspetto importante sono i crediti. I crediti sono un bilancio che fà tra il Dowload e l’Upload.

Ecco che è importante mettere un quantitativo di Upload non troppo basso nelle impostazioni – connessione – Upload.

Come fare per calcolare l’Upload disponibile dalla nostra l’inea?

Semplice, fate il Test su SpeeTest, dopo aver effettuato il Test annotatevi il valore di Upload, che viene espresso in Megabits, dobbiamo quindi trasformarlo in Kilobyte, valore richiesto da Emule. Per fare ciò andate su questo sito dove potete calcolare da Megabits a Kilobyte Convertitore, inserite quindi il valore espresso in kilobyte, e spuntate la voce limite di Upload, spotate quindi il limite di 20kilobyte in meno del valore inserito.

Questo permetterà di avere più crediti in meno tempo. Per controllare il tuo bilancio di upload e download, clicca sul pulsante Statistiche presente nella barra degli strumenti di eMule e controlla il valore Rapporto Up:Down totale nella barra laterale di sinistra.

Se il valore è di 1:1 abbiamo una situazione ottimale per accomulare crediti, se invece abbiamo valore di 1:5 vuol dire che abbiamo scaricato molti più dati di quelli caricati, quindi dovremmo aumentare l’Upload e magari lasciare per un pò i Download fermi.

 Importante lasciar gestire ad Emule le priorità di Upload.

Se il nostro Pc risulta lento con Emule acceso, possiamo procedere in questo modo:

  • 1. Andate in Impostazioni /Aspetto, metti il segno di spunta accanto alle voci Disattiva la lista dei Client Conosciuti e Disattiva la lista dei Client in Coda e clicca prima su Applica e poi su OK per salvare i cambiamenti.

Abbiamo terminato, ora Emule dovrebbe essere leggero e performante.

Qui potete trovare una nostra guida per aprire le porte Emule.

Qui potete trovare una guida per utilizzare i file Torrent.

Un saluto dallo Staff. di
TecnoUser