facebook-mark

Facebook sarebbe al lavoro su una nuova funzionalità da inserire nelle proprie soluzioni di messaggistica: copiando quanto già possibile fare con altri servizi, Facebook sta mettendo a punto un meccanismo per rendere accessibili le informazioni e gli elementi di una chat solo per un ridotto tempo prestabilito.

Si potrebbe evitare ad esempio che i propri messaggi di chat rimangano archiviati sui sistemi di Facebook per un periodo illimitato. Una soluzione simile applicata a Facebook farà sicuramente discutere, infatti se da una parte viene preservata la privacy degli utenti dall’altra si corre il rischio che soluzioni simili vengano utilizzate anche per attività non propriamente legali, sexting e stalking. Già oggi i social network e i relativi archivi vengono utilizzati dalle autorità di Polizia anche a scopo di indagine e una versione simil-Snapchat complicherebbe molto la situazione.

Facebook non ha confermato le indiscrezioni almeno per il momento. Vi terremo aggiornati!