The Day Before CHIUDE! Scam dell’anno

The Day Before CHIUDE! Scam dell'anno. Un gioco partito male ma che finisce ancora peggio. Chiude dopo solo tre giorni dalla sua uscita.

0

 

The Day Before CHIUDE! FNTASTIC, lo studio di sviluppo, annuncia la chiusura di questo gioco, iniziato male e finito peggio.

The Day Before: gli inizi

The Day Before sarebbe dovuto essere un MMO open word, survival con zombie e altri giocatori online. In pratica, un’enorme mondo post apocalittico distrutto da un virus.

Nulla di nuovo ma comunque un progetto molto ambizioso. Dal punto di vista tecnico sembrava sapere il fatto suo. A questo progetto, hanno fatto parte, illustri collaboratori come NVIDIA. Questa partecipazione ha portato i video giocatori a pensare che questo progetto fosse molto serio.

Il suo team di sviluppo è costituito da volontari non retribuiti.

L’uscita

Il suo sontuoso trailer viene lanciato il 29 gennaio 2021. Le prime immagini sembravano troppo belle per essere vere, creando diffidenza da parte di molti videogiocatori.

Il gioco sarebbe dovuto uscire il giugno 2022 rinviato poi a marzo 2023. Il motivo? Per un aggiornamento grafico, passando da Engine 4 ad Unreal Engine 5. Non finisce qui, il gioco viene rinviato nuovamente a novembre 2023, per problemi con la registrazione del nome. A febbraio 2023 viene proposto da FNTASTIC, un video di gameplay. Un video a dir poco sotto le aspettative, con una grafica drasticamente inferiori ai trailer mostrati in precedenza, tanto da sembrare un altro gioco. Da parte dei video giocatori si scatena il putiferio, anche riguardante il possibile plagio nei confronti di giochi. Infine, The Day Before, esce il 7 dicembre 2023, ma solo in early access, a 39 euro.

Il risultato

Ma dopo tutta questa attesa come sarà questo gioco? Fa schifo. Sotto tutti i punti di vista, The Day Before è uno dei peggiori giochi del 2023. Un gioco incompleto, buggato e che non mantiene neanche una delle promesse fatte da FNTASTIC.

Dopo tre giorni dalla sua uscita, l’annuncio. The Day Before chiude!

FNTASTIC dichiara: “La causa è stata il mancato raggiungimento degli obiettivi economici. Tutto il ricavato ottenuto verrà usato per pagare i debiti nei confronti dei nostri partners.”

Un vero e proprio SCAM

Asset riciclati, team di volontari non retribuiti, chiusura dopo tre giorni dal suo lancio, il pacchetto perfetto per uno SCAM. Stendiamo un velo pietoso su questo evento, sperando che i grossi partners come NVIDIA, in futuro valutino meglio le loro collaborazioni.

Seguiteci anche nei nostri canali YouTube: 

TecnoUser il canale di riferimento per guide e recensioni

CineChiacchiere per parlare di cinema come si parlasse tra amici.

DeadLine Resurrection è un canale condiviso con mio fratello di Gaming.