Sono passati pochi mesi dopo il lancio di PlayStation 4 Pro, e pochi giorni dopo quello di Switch, che ha appena iniziato a contare le unità vendute, in attesa che Microsoft lanci Xbox Scorpio, già si inizia a parlare di PlayStation 5. Per ora si tratta delle voci isolate di due analisti di mercato, ma è interessante notare come, rispetto al passato, ormai non si faccia in tempo ad acquistare una console, che subito si inizia a parlare della successiva. Ma non stiamo forse correndo un pò troppo?

Per molti Xbox One e PlayStation 4 appaiono già come due rottami, nonostante solo nell’ultimo periodo abbiano iniziato a dimostrare di cosa sono capaci veramente con titoli come Forza Horizon 3 e Horizon Zero Dawn. Ovviamente entrambe sono ancora delle ottime macchine da gioco, nessuno lo mette in dubbio, ma l’evoluzione tecnologica sta decisamente avanzando a passo velocissimo. Ma vediamo i due analisti in questione di cosa hanno parlato:

Secondo Damian Thong “Benché si sia tenuto conto della rivalità con Microsoft Xbox e il gaming su PC, notiamo come il successo di PlayStation VR (che ha raggiunto le 915.000 unità vendute) evidenzi la salute dell’ecosistema Sony. Ci aspettiamo il lancio di una PlayStation 5 con potenza superiore ai 10 TFLOPs verso la fine del 2018 per consolidare la base installata.”

Michael Pachter invece è più cauto, e decisamente più realista: “Sony non lancerà nuovo hardware nel 2018. Potremo avere PlayStation 5 nel 2019, o magari nel 2020, e Xbox Two nel 2020. Le nuove console usciranno ogni tre anni e il loro software sarà compatibile con i sistemi precedenti. Credo che lo schema diverrà questo.”

Dal nostro punto di vista possiamo ipotizzare che la nuova Playstation non uscirà nel 2018, ci sembra troppo presto, bensì nel 2020 data sicuramente più adatta probabilmente. In quanto Sony non ha alcun interesse reale ad inseguire Scorpio sul mercato e in quanto prestazioni è comunque leader del settore. Soltanto nel caso il cui la console di Microsoft inizi a prendere troppo piede e quindi a “rubare” troppo spazio, ma per ora con 60 milioni di unità vendute, Playstation 4 non ha nulla da temere da questo punto di vista. Anzi, per Sony un lancio troppo anticipato sarebbe deleterio, perché rischierebbe di frenarla proprio nel momento in cui è più forte.

Quindi dalla nostra, consideriamo davvero prematuro parlare già di Playstation 5 considerando anche tutte le esclusive, e lanci hardware avvenuti negli ultimi periodi.