Ross denuncia Apple: Gli iPhone sono ispirati ai miei bozzetti

Ross denuncia Apple per aver copiato i suoi disegni per creare gli iPhone.

0

Ross-denuncia-Apple-1

Di denunce Apple ne deve affrontare a palate, ma questa è una conseguenza della notorietà e del successo. In questo caso però a denunciare l’azienda di Cupertino è un uomo chiamato Ross che sostiene, con prove alla mano, che Apple abbia copiato i suoi disegni per progettare il primo iPhone.

Ross denuncia Apple

Secondo gli avvocati di Ross, l’uomo avrebbe disegnato dei modelli simili agli iPhone ben 15 anni prima della loro prima nascita. Pare infatti che i progetti di Ross erano di mettere sul mercato dei dispositivi per la lettura elettronica anziché fisica di qualsiasi testo.

Il problema però risiede nel fatto che Ross non abbia rinnovato la tassa riguardo al deposito dei suoi progetti, rendendoli così privi della sua firma e proprietà! Ma Ross non vuole sentir ragione e accusa Apple chiedendo un indennizzo di 10 miliardi più una percentuale di guadagno pari a 1,5% sui guadagni futuri dell’azienda sui prossimi modelli di iPhone.

Ross denuncia Apple 2

Gli avvocati dell’azienda di Cupertino sono sconcertati dalle richieste dell’uomo e sopratutto confusi del perché solo dopo tanti anni l’uomo si fa avanti con queste accuse mentre dall’altra parte gli avvocati di Ross affermano che

E’ un danno grave e irreparabile che non può essere pienamente compensato o misurato con un valore esclusivamente pecuniario

Strano però che come abbiamo già detto le richieste materiali ci sono e sono molto ma molto pesanti. Staremo a vedere come procederà la vicenda, ma siamo certi che Ross non potrà vincere la causa.

[wp_search_xml_price_bars keywords=”iPhone 6″]

[wp_search_xml_price_bars keywords=”iPhone SE”]