Recensione-Galaxy-S4

E’ stato messo in commercio circa un settimana fa il Samsung Galaxy S4, e dopo averlo visto, ecco quali sono le nostre conclusioni.

Hardware:

A livello hardware il nuovo Samsung Galaxy S4 si dimostra davvero niente male, con un processore quad core, 2GB di Ram, una fotocamera da 13Mpx ed una marea di sensori quali barometro, infrarossi, il telefono si dimostra essere efficiente e funzionale in ogni campo. Il display a nostro parere resta il punto forte di questo Samsung che con una risoluzione Full HD riesce a dare un esperienza d’uso davvero fantastica. Unica pecca a livello hardware di questo nuovo Samsung, sono i materiali costruttivi, quali policarbonato e plastica, che per un telefono di oltre 600€ non è proprio il massimo.

Software:

Il nuovo S4 monta una nuova versione di Android precisamente la 4.2.2 con la personalizzazione grafica di Samsung, nonostante le tantissime funzioni implementate da Samsung, il telefono risulta scattoso, e soggetto ad impuntamenti, segno di un sistema non ottimizzato ancora al meglio. Le tante innovazioni introdotte da Samsung invece, come la possibilità di controllare diversi televisori in contemporanea, scattare una foto nella foto, ed il controllo intelligente del telefono con occhi e lo scorrimento delle mani senza toccare il display, funzionano molto bene, e anche se ad alcuni, queste funzioni possono sembrare marginali o di poco conto sono davvero utili da avere sul proprio smartphone.

Per una resoconto finale, a nostro parere il Samsung Galaxy S4 è davvero un terminale molto potente e funzionale, ma con un software ancora poco sviluppato e da ottimizzare, per quanto riguarda il cambio da Galaxy S3 a Galaxy S4, la cosa è soggettiva, a nostro parere però non c’è stato il grande salto di qualità come avvenuto tra Galaxy S2 con S3, quindi c’è da valutare bene se spendere oltre 600€ per acquistarlo.

Per una panoramica più completa, vi lasciamo ad una videorecensione fatta da Telefonino.net

Voi cosa ne pensate di questo nuovo Samsung Galaxy S4, vale la pena acquistarlo?