[Recensione] LG G Flex 2: Prezzo ribassato, ora è appetibile

1

Recensione-LG-G-Flex-2

LG G Flex 2 non è stato molto apprezzato al suo debutto. Quello che ha castrato molto questo smartphone è stato il prezzo decisamente alto al suo lancio.

Ora il prezzo si è ridotto della metà, ovvero si può trovare a 295€ contro i quasi 600€ al debutto. 

HARDWARE

Recensione LG G Flex 2 1

L’hardware è di notevole spessore, pari ad un top di gamma. Di fatto veniva venduto al prezzo di un Top di Gamma. Questo LG G Flex 2 monta un processore SnapDragon 810 Octa-Core 64 bit suddiviso in 2 Quad-Core, rispettivamente da 1,5 Ghz e 2,2 Ghz. Quindi come diciamo da sempre, la presenza di 2 core fisici che virtualizzano 8 core, sono meglio di un core fisico che virtualizza 8 core. Il beneficio sta sia nel consumo energetico che nelle prestazioni quotidiane. Il processore è affiancato da 3 GB di Ram e 16 GB di memoria interna, espandibili tramite MicroSD. Come si comporta in prestazioni?

Nell’uso quotidiano si comporta molto bene e fluidamente. Anche nella navigazione mostra grande velocità (Peccato per la mancanza del Resize del testo), così l’intero sistema funziona senza pensieri con ogni applicazione. Quindi il tutto gira alla grande, alla pari di molti Top di Gamma. I problemi cominciano a sorgere quando il processore si riscalda. Non è facile che si riscaldi, nell’uso quotidiano non lo farà mai. Ma se cominciamo a far girare dei giochi, le temperature salgono drasticamente, portando ad un rallentamento vistoso e fastidioso del sistema. Così che finché il processore non ritornerà a temperature accettabili ci saranno vistosi lag. E in parte il calo di prezzo è dovuto proprio a questo problema. Ma ora, a questo prezzo, il compromesso vale la pena, anche perché questo LG ha molti assi nella manica.

La batteria è da 3000 Mah che permettono con un uso medio di arrivare a fine giornata.

Caratteristiche hardware:

  • Processore SnapDragon 810.
  • 3 GB Ram.
  • 16 GB di memoria interna.
  • Memoria espandibile.
  • Display 5,5″ P-Oled Flex FullHD 401 ppi.
  • Fotocamera posteriore 13 MegaPixel Flash Dual-Tone.
  • Fotocamera frontale 2.1 MegaPixel.
  • Registrazione video 4K.
  • Android 5.1.1.

DISPLAY

Recensione LG G Flex 2 2

Il display è il punto di forza di questo smartphone. FullHD 403 ppi da 5,5″ pollici con tecnologia P-Oled, ricurvo e flessibile.

Sia nella riproduzione dei colori, sia nella luminosità questo display soddisfa pienamente. La scelta di rendere il display curvo risulta vincente, trasmettendo bellissime sensazioni al nostro occhio. Possiamo dire che è una scelta molto molto bella che dovrebbero cercare di adottare anche altri produttori di smartphone.

FOTOCAMERA

Recensione LG G Flex 2 6

La fotocamera posteriore è da 13 MegaPixel Flash Dual Tone. Fotocamera frontale da 2,1 MegaPixel. Registrazione 4K con la fotocamera posteriore.

La fotocamera frontale non soddisfa pienamente. I 2,1 MegaPixel sono la grossa pecca. La fotocamera posteriore invece si comporta benissimo, mostrando bellissimi scatti e veloce messa a fuoco. Prestazioni ottimali anche con assenza di luce, questo molto è dovuto all’egregio lavoro del doppio Flash Tone. Pecca un po in condizioni di luce artificiale, dove magari ci sono più fonti di luce. Anche la registrazione video è ottimale con la fotocamera posteriore, anche nei cambi di luce repentini.

MATERIALI COSTRUTTIVI

Recensione LG G Flex 2 7

I materiali sono molto funzionali. Di fatto la scocca posteriore è coperta da una vernice auto-riparante. Questo permette di evitare che graffi sulla scocca lasciano segni evidenti e fastidiosi. Un punto veramente a favore per questo LG  G Flex 2.

CONCLUSIONE

In conclusione questo smartphone al prezzo che viene ora venduto vale veramente la pena acquistarlo. Particolarmente adatto se cercare originalità e un display attraente.

Pro

  • Display curvo e flessibile.
  • Fotocamera di buona qualità.
  • Prestazioni elevate.

Contro

  • Fotocamera frontale di soli 2.1 MegaPixel.
  • Raggiunge temperature alte.