iphone

Solo pochi giorni fa vi avevamo parlato di uno spiacevole caso in cui una ragazzina dodicenne ha tentato di uccidere la madre ben due volte per il proprio iPhone, ritorniamo purtroppo sull’argomento, in quanto un altro caso simile si è verificato sempre negli USA.

Come abbiamo appena detto, purtroppo ancora una volta, una ragazzina tenta di uccidere la madre perché gli aveva sequestrato l’iPhone!! La ragazzina, di soli dodici anni, ha messo della candeggina nel frullato della madre che  bevendolo ha avvertito un forte bruciore, bruciore che ha portato subito la donna al pronto soccorso, dove i medici sono riusciti a salvarla.

Perché accade tutto questo? Come già avevamo detto in un’altro articolo i motivi sono questi:

  • Disinteresse dei genitori verso i figli che affidano il loro compito agli aggeggi elettronici.
  • Pubblicità aggressiva.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.

Fonte