PS4 vs Xbox One: confronto senza esclusioni di colpi

4

PS4 vs Xbox One

La sfida delle nuove console non è ancora finita. Ma dopo un po di tempo dalla loro uscita, vogliamo fare il punto della situazione. In questo Versus, PS4 vs Xbox One, non ci saranno esclusioni di colpi. Verranno messe a confronto sotto ogni aspetto, tirando le somme a fine articolo.

VENDITE

Le vendite è un aspetto da valutare in questo scontro. Se è pur vero che contano le caratteristiche tecniche, la gestione dei server e le esclusive, è anche vero che le vendite sono un aspetto fondamentale, anche se in parte, per giudicare la qualità di un prodotto.

Sony con Playstation 4 ha fatto continui record nelle vendite! Microsoft con Xbox One ha fatto discrete vendite, numeri sicuramente di successo e di grande guadagno, ma che in confronto a PS4 sono nettamente inferiori. Nelle vendite nel periodo festivo Xbox One aveva recuperato un po di terreno, grazie anche a prezzi abbastanza convincenti, ma il divario è grande, e ormai si può definire irraggiungibile PS4.

Quindi in questa sfida vince Playstation 4!

PS4: 1 Xbox One: 0

HARDWARE

Qui prendiamo in esame solo e solamente l’hardware. Quindi non il comportamento reale in Gaming, ma bensì strettamente le specifiche tecniche.

PS4:

  • Processore AMD64 Jaguar 8 Core 1,75 Ghz.
  • AMD Radeon Liverpool 800 Mhz.
  • Ram 8 GB DDR5

Xbox One:

  • Processore AMD64 Jaguar 8 Core 1,75 Ghz.
  • AMD Radeon Durango 853 Mhz
  • Ram 8 GB DDR3

Guardando le caratteristiche hardware, troviamo due identici processori, con unica differenza nella Ram. I modelli usati dalle 2 console sono diversi, dove troviamo la Xbox One che usa le DDR3 mentre la PS4 le nuove DDR5. Perciò per questo piccolo aspetto, possiamo definire la console di Sony superiore in ambito hardware.

PS4: 2 Xbox One: 0

CONTROLLER

Joypad-PS4-Xbox-One

Squadra che vince non si cambia! Un motto ben seguito da Microsoft, infatti, il controller della Xbox One risulta sempre ergonomico, solido e pratico come il suo predecessore. Materiali di qualità che ne permettono una lunga vita, gli assi invertiti, i grilletti che sono ben apprezzati, feedback della vibrazione mai eccessiva e sempre adatta alla situazione. Insomma il GamePad migliore al mondo risulta ancora quello della Microsoft. Sony seppur mette in campo un GamePad Hi-tech, risulta di materiali scadenti, assemblaggio un po giocattoloso, e gli assi non invertiti ma ancora posti sullo stesso piano, non ne permettono di avere quel feeling e comodità che si ricerca in Gaming. Unico aspetto positivo e degno di nota è il tasto share, che risulta molto comodo, mentre su Xbox One per condividere o avviare una registrazione bisogna fare qualche passaggio in più.

PS4: 2 Xbox One: 1

ASSEMBLAGGIO

PS4 vs Xbox One 4

L’assemblaggio in termini di dimensioni è a favore di Playstation 4, grazie all’alimentatore integrato e alle linee più delicate. D’altro canto Microsoft sulla nuova console ha voluto ancora tenere l’alimentatore fuori dal case.

PS4 vs Xbox One 3

Ma in termini di funzionalità, Microsoft ha fatto centro, permettendo di avere una console che non arriva ad alte temperature, permettendogli una lunga vita. Invece PS4 ha riportato gravi problemi di surriscaldamento, mandando in frittura varie console. Possiamo quindi considerare alla pari le due console in questo campo.

PS4: 3 Xbox One: 2

SOFTWARE

PS4 vs Xbox One 1

Su questo aspetto abbiamo due mondi diversi, infatti, Playstation 4 risulta più immediata, con un Menù sobrio e intelligente. Microsoft con Xbox One ha messo in campo tantissime funzioni, ma questo non ne permette un immediato uso “accendo e gioco”.

PS4 vs Xbox One 2

D’altro canto, con Xbox One, non si possiede solo una console ma bensì un sistema multimediale, utile per tantissime funzioni che possono risultare molto comode. Una su tutte vedere la TV tramite la console via Cavo. Ci sentiamo di premiare Microsoft, per via dell’evoluzione della console, che è la tendenza ormai di tutti i dispositivi di poter essere capaci di espandersi in altri campi oltre a quelli per cui sono nati. Basta vedere i cellulari. Altro aspetto importante è la funzione del Cloud Gaming. Simile a quello messo in campo da Nvidia, Microsoft usa dei potenti server per elaborare parte di dati di gioco, permettendo di avere dei risultati migliori, elaborando giochi veramente complessi. Basta vedere Destroys Deniers, dove la distruzione dell’ambiente è così elevato, che le console odierne non riuscirebbero ad elaborare una così moltitudine di dati. Xbox One riesce in pieno grazie al supporto del Cloud Gaming.

PS4: 3 Xbox One: 3

MULTIPLAYER

Xbox Live continua ad essere a pagamento, ma oramai lo è anche il PSN. Per questo oramai bisogna valutare la qualità del servizio e non più il lato puramente economico. Ed è proprio in questo campo che Sony deve ancora imparare molto, infatti, i server Microsoft sono tra i migliori sia in sicurezza che stabilità, al contrario su PS4 spesso si viene disconnessioni dal server e ci si ritrova fuori in piena partita.

PS4: 3 Xbox One: 4

ESCLUSIVE

Sony mette in campo molti, ma molti titoli interessanti. Peccato che non hanno una data d’uscita, oltretutto alcuni progetti risalgono a prima dell’uscita della console stessa. Dal canto suo, Microsoft nel 2016 ha in previsione di far uscire un  un ampio parco giochi, di cui la maggior in esclusiva.

In attesa del rilascio dei nuovi titoli da parte di Microsoft, questa sfida si conclude alla pari, ma nel corso del 2016 potrebbe girare a favore di Xbox.

PS4: 4 Xbox One: 5

CONCLUSIONI

La scelta su quale console acquistare rimane pur sempre personale, ma se state cercando una console dal comparto titoli ampio, sopratutto nelle esclusive, e giocate sopratutto online, allora vi consigliamo di acquistare una Xbox One.

Nel caso puntiate alla maggiore potenza di calcolo e al giocare online con i vostri amici, la maggiore espansione sul mercato di PlayStation e l’hardware migliore rispetto alla concorrenza farà ricadere la scelta sulla PS4.

Fateci sapere nei commenti quale avete acquistato e perché!