galaxy-s8

Samsung a partire da Galaxy S8 ha palesemente fatto sfoggio delle potenzialità del nuovo assistente vocale. E ne ha tutte le ragioni visto che dietro allo sviluppo vi sono gli stessi creatori di Siri, ovvero Viv Labs.

Infatti la prima affermazione di Samsung sul nuovo Galaxy S8 è la capacità dell’assistente vocale di ragionare quasi come una persona umana. Sarà in grado di fare intrecci nelle domande da noi fatte o persino dai nostri ragionamenti.

Stiamo sviluppando un’interfaccia specifica che porterà un’esperienza d’uso completamente nuova, una piattaforma di intelligenza artificiale aperta. Gli smartphone Galaxy attuali hanno bisogno di applicazioni separate per ordinare, ad esempio, pizza o caffè. La nuova IA permetterà di fare le stesse operazioni senza andare nelle rispettive app.

Bisogna ammettere che le premesse sono molto interessanti. Galaxy S8 vedrà il debutto nei primi mesi del 2018, quindi per lo sviluppo ancora hanno molto tempo a disposizione. Galaxy S8 dovrà anche riscattare ciò che ha lasciato dietro di se Galaxy Note 7, non un compito facile.

[wp_search_xml_price_bars keywords=”Galaxy S7″]