Playstation Portal: è davvero così INUTILE?

Playstation Portal: è davvero così inutile? Playstation, porta il mirroring dei giochi su un nuovo dispositivo, molto affascinante!

0

Playstation Portal, tenta di riportare il concetto di portatilità del gaming. Ricordiamo tutti PSP? Le speranze di molti erano quelle di ritrovare una console portatile che offrisse un’esperienza simile o migliorata rispetto a quella della PSP.

Lo scopo di Playstation Portal

Playstation Portal, non ha niente a che fare con tutto ciò. Il suo scopo è molto più limitato e semplice, infatti al suo interno non ha assolutamente niente, a parte un piccolo computer che permette la connessione tra esso e la tua Playstation 5. Si hai capito bene, da solo questo strumento è praticamente inutile.

Lo scopo di Portal è consentire la trasmissione dei giochi dalla tua Playstation 5 al suo schermo da remoto, tramite la Wi-Fi o hotspot.

Unboxing Portal

Portal si presenta con un controller simile al classico controller Playstation Dualsense, diviso a metà per far spazio a uno schermo tach, LCD 8 Pollici IPS 60 HZ. Sul retro dello schermo troviamo una porta USB-C, l’entrata jack per le cuffie ed il microfono. Nella parte superiore troviamo gli altoparlanti, i tasti del volume e di accensione. All’interno della confezione oltre Portal, troviamo solo il cavo USB-C/USB-C.

 

È sorprendente la scelta di non inserire su questo dispositivo il Bluetooth, servizi cloud e i sensori di luminosità dello schermo.

Come connettere Playstation Portal a Playstation 5?

Sulla tua playstation vai su impostazioni > sistema > abilitare la riproduzione remota. A questo punto, da Portal puoi connettere i due dispositivi.

Problemi di connessione

Per quanto riguarda la connessione con la Wi-Fi, Portal riesce ad avere una buona qualità e fluidità. I problemi sorgono quando ti trovi al di fuori di casa. Che tu abbia un 5G potentissimo o meno, Portal farà fatica a connettersi e, se pur dovesse accadere, laggerà continuamente, compromettendo l’esperienza di gioco.

Playstation Portal ha senso?

Partiamo dal suo prezzo: 219,99 euro. A mio avviso, questo prodotto diventa utile solo per chi vuole giocare nella sua stanzetta, non potendo utilizzare la TV. Come detto, la sua connessione con l’hotspot è difettosa e portare in giro un dispositivo di queste dimensioni non è facile e pratico. Inoltre, se paragoniamo Portal a Nintendo switch (allo stesso prezzo), Portal ne esce sconfitto da ogni ponto di vista. La tecnologia dovrebbe semplificare la vita; in questo caso, Portal addirittura complica la possibilità di divertirsi per la maggior parte degli utenti. Quindi si, in definitiva, Playstation Portal non ha senso!

 

Seguiteci anche nei nostri canali YouTube: 

TecnoUser il canale di riferimento per guide e recensioni

CineChiacchiere per parlare di cinema come si parlasse tra amici.

DeadLine Resurrection è un canale condiviso con mio fratello di Gaming.