Playstation 5 e Xbox Series X: dopo 3 anni chi vince?

Playstation 5 e Xbox Series X dopo 3 anni chi avrà fatto meglio? Da sempre in competizioni e leader assoluti nel mondo console.

0

Sono trascorsi già 3 anni dall’uscita di Playstation 5 e Xbox Series X, volati in un attimo e schiocco di dita, complice anche la pandemia e una partenza molto lenta. Ma oggi dopo 3 anni chi ha offerto di più?

Scaldate i motori, la sfida sta per avere inizio e vi assicuro che ci saranno dei bei colpi di scena da entrambe le parti, con fallimenti e successi, 3 anni di fuoco che avranno una votazione e un vincitore finale!

PLAYSTATION 5 e XBOX SERIES X ed S

Ripassiamo la lineup proposta da Sony e Microsoft.

Se ci soffermiamo solo ed esclusivamente sulla console, è certo chi sia stato più attento alle esigenze dei videogiocatori!

Infatti Microsoft ha proposto per l’attuale next-gen ben 2 console pensate per una larga fetta di pubblica, ovvero Xbox Series X e S. 

La Series S è una console venduta a lancio a 300€ con le stesse identiche caratteristiche della Next-Gen, a patto pero di scendere di risoluzione nativa 2k anziché 4k e di sacrificare il lettore Disco. Oggi si trova intorno ai 220€!!

Se è pur vero che all’inizio vi era tanto scetticismo sulla questa scelta di Microsoft, a posteriori possiamo dire sia stata vincente. Aldilà delle polemiche di qualche sviluppatore, in realtà la console ha venduto benissimo e sta reggendo alla grande tutti i giochi di questa generazione, offrendo senza lesinare troppo alti FPS a patto di una risoluzione che varia dal 2K al FullHD.

Chiaramente l’ammiraglia rimane la Xbox Series X che nativamente, a differenza di PS5, riesce a reindirizzare in 4K i giochi rendendola di fatto la console attualmente più potente al mondo.

Passiamo poi alle dimensioni dei prodotti, la Playstation 5 si mostra enorme, grossa e goffa, mentre Xbox Series X come un monolite piccolo e nero, discreto che si può incastonare ovunque in casa, per non parlare della piccolissima e tascabile Series S che è davvero quasi grande come una mano! Recentemente è uscita Playstation 5 Slim ma ancora risulta molto ingombrante.

Sony ha presentato di recente Playstation Portal ma che non rientra assolutamente nel genere console in quanto è un riproduttore streaming e ne parleremo più avanti.

Quindi su questa sfida non c’é storia, Microsoft ha dimostrato di vincere a mani basse proponendo una Lineup più completa per i videogiocatori!

VOTO PARZIALE 

XBOX 1

Playstation 0

LINEUP CHE VA’ OLTRE LA CONSOLE

La Lineup chiaramente non finisce solo al mondo console, almeno per la politica Sony! Infatti Microsoft non ha fatto molto a riguardo, si è concentrato sui servizi e sulla console ma per quanto riguarda di strumenti interattivi che girano intorno ad essa siamo praticamente a zero.

E’ chiaro chi sia il vincitore, Sony ha messo in campo il nuovo VR, che è vero ha enormi criticità in primis l’impossibilità di usarlo con videogiochi della vecchia generazione, ciò non toglie che ha comunque proposto una soluzione videoludica alternativa, immersiva e futuristica perfezionandola e rendendola amabile!!

Ha anche tirato fuori Playstation Portal, che è una immondizia dal mio punto di vista, ma che ciò non toglie è una prova ulteriore di quanto Sony pensi a 360 gradi nella interattività.

VOTO PARZIALE

XBOX 1 

Playstation 1

PLAYSTATION 5 E XBOX SERIES X: LE ESCLUSIVE NEXT-GEN

Questo è un stato dolente, tanto dolente e amaro per entrambi le parti. In 3 anni, complice anche il Covid, le aziende hanno deciso di trascinarsi per molto tempo la Old-Gen sviluppando così videogiochi chiaramente NON NEXT-GEN!

Che sia un God of War o che sia un Halo, entrambi le case hanno deciso di portare i loro cavalli di battaglia anche su vecchia console, rendendo impossibile quindi di sfruttare appieno la nuova generazione.

Sul fronte Playstation 5 basta pensare a Ratchet and Clank che sfoggia non solo una bella grafica, ma sfrutta molto la velocità del SSD della console portandoci in mondi completamente diversi in un nanosecondo!

Oppure a Demon’s Solus che è un remake che porta giochi di luce e particellari da spacca mascella! E non per ultimo Spiderman 2! Se si vuole con il ragnetto di quartiere, bisogna per forza possedere la nuova console di Sony, escludendo così la vecchia console mostrando quindi una proposta decisamente più moderna e innovativa!

E su XBOX SERIES X/S? Anche Microsoft ha messo in campo un pezzo da novanta, un Asso grande quando un grattacielo, ovvero Starfield!!

Starfield è un gioco immenso, mastodontico e ambizioso che merita nettamente il punteggio più alto rispetto alle esclusive Playstation. Però non siamo in Next-Gen! Seppur esclusivo (non tocchiamo il tema PC), mostra il fianco ad una grafica decisamente Old-Gen, anche se è vero che non avrebbe mai girato su vecchia console per la sua immensità, è anche vero che non solo la grafica è Old, ma è anche pieno di caricamenti e la IA dei nemici è deficitaria. Non porta perciò nulla di Next!

Troviamo però Hi-Fi Rush che è una perla videoludica di Gameplay originale! Un gioco dove si battono nemici a ritmo di musica. Un plauso a Microsoft per aver deciso di portare questo gioiellino!

Poi c’è Scorn, altro gioco originale artisticamente! Un puzzle Game con qualche problemino nella parte FPS ma che mostra i muscoli a livello tecnico, senza però raggiungere la vetta del wow.

Flight simulator, altro ed ennesimo gioco ambizioso di Microsoft che sfrutta appieno la nuova generazione con questo simulatore di volo che seppur è di nicchia è anche vero che solo su Next-Gen poteva girare e che il lavoro mostrato è pazzesco!

Chi vince? Microsoft ha portato delle innovazioni di Gameplay e ambizione superiore a Sony che è ancorata sulle certezze. Su Playstation però abbiamo visto qualcosa che dà maggiore gioia agli occhi e che è alla portata di gusti della maggior parte dei giocatori.

In questo caso, con tutte le premesse iniziali, il voto va da entrambi!

VOTO PARZIALE

XBOX 2 

Playstation 2

Cross-Gen CHI LA SPUNTA?

Qui stiamo parlando di esclusive ma che viaggiano sua su Old-Gen che Next-Gen, quindi quei giochi esclusivi che hanno bazzicato su entrambe le console.

A Sony va fatta una critica per Spiderman Miles Morales perché su Old-Gen, per la piccolina PS4 è improponibile con cali enormi di Frame-rate! Ma grande plauso per aver portato delle degne versioni che fanno fare il canto del cigno con titoli come God of War Ragnarok e Horizon Zero Forbidden west alla vecchia console e che nel mentre nella Playstation 5 mostra un bello splendore da vedere!

Microsoft invece con Halo Infinite, seppur un FPS che fa scuola a tutti, mostra i muscoli solo negli ambienti interni sulla console di nuova generazione, ma quando si va in un ambiente aperto tutto sembra spoglio, morto e privo di poligoni e pulviscolo. Funziona bene, anzi in modo eccezionale su Old-Gen facendo fare il canto del cigno su Xbox One insieme a Gear 5.

Questa volta però mi ha convinto di più Sony che è riuscita sin da subito, anche in Cross-Gen ha portare qualcosa di più bello da vedere nella nuova generazione, mostrando quindi di investire molto nel tempo e qualità di sviluppo.

VOTO PARZIALE

XBOX 2 

Playstation 3

SERVIZI: GAMEPASS, PLAYSTATION PLUS 

Tirate fuori i coltelli, qui la battaglia è all’ultimo sangue!

Microsoft già dalla Xbox One ha messo in campo un servizio che nessuno avrebbe scommesso 1€, il GamePass. Tutti lo davano perdente, non sostenibile nel lungo periodo ed invece è diventato così immenso e imponente che anche Sony sta cercando di copiarlo anche se fallisce il confronto.

Nel GamePass non solo troviamo una vastità di titoli ad una cifra abbordabile, ma anche titoli in esclusiva Microsoft e alcuni anche non esclusivi al LANCIO DEL GIOCO!

Titoli come Halo Infinte, Hi-Fi Rush, i Forza, Fligh simulator, Gear 5, tutti ogni gioco esclusiva Microsoft è immediatamente giocabile al costo dell’abbonamento del GamePass! Qualcosa di sbalorditivo che Sony ancora oggi non ha deciso di fare.

Non solo giochi esclusivi, quest’anno abbiamo visto titoli High on Life, Lies of P, Jusant, Payday 3, ATOMIC HEART e altro ancora! E non finisce qui, vengono inseriti in poco tempo anche titoli imponenti come Dead Space Remake. Inoltre all’interno del servizio si può estendere l’abbonamento a Ubisoft+ e EA Play! Inoltre il GamePass non è esclusivo console ma anche presente su PC.

Sony viene letteralmente annichilita nonostante il suo servizio di abbonamento Playstation Plus dove però non troviamo nemmeno i propri giochi in esclusiva al lancio sul catalogo!! Basta pensare che ancora non è stato inserito God of War Ragnarok e figuriamoci Spiderman 2.

Vince a mani bassi Microsoft con il suo servizio GamePass!

VOTO PARZIALE

XBOX 3

Playstation 3

PLAYSTATION 5 e XBOX SERIES X: E LO STREAMING?

Microsoft sta lavorando al Cloud Gaming già dalla vecchia generazione, con anche i suoi errori ma ad oggi è il servizio di streaming più completo e funzionale al mondo!

E’ possibile giocare ovunque, su Smartphone, Tablet, PC e qualsiasi piattaforma per giocare ai titoli in streaming con un click. Anche con Sony è possibile ma il servizio è nettamente inferiore, dove spesso i server tutt’ora fanno le bizze.

L’attuale Playstation Portal è un altro punto a sfavore di Sony! Uno scivolone immenso per un dispositivo che ad oggi funziona male con lo streaming e che non è in grado di funzionare per il Cloud Gaming.

PLAYSTATION 5 e XBOX SERIES X ed S: CHI VINCE?

Per l’intero sistema messo in campo, estendendo quindi il ragionamento al mondo Sony e Microsoft, vince per un solo voto Microsoft! Il servizio messo a disposizione per i videogiocatori è molto ampio, vasto e fruibile permettendogli di vincere su una agguerrita fino ai denti Sony con le sue lineup di videogiochi stratosferici!

VOTO FINALE

XBOX 4

Playstation 3

 

Seguiteci anche nei nostri canali YouTube: 

TecnoUser il canale di riferimento per guide e recensioni

CineChiacchiere per parlare di cinema come si parlasse tra amici.

DeadLine Resurrection è un canale condiviso con mio fratello di Gaming.