Konami vanta la licenza alle competizioni UEFA e alla Champions League ormai da dieci anni, ed è per questo il motivo per cui la più importante manifestazione calcistica europea non è apparsa nel gioco rivale Fifa.

Ma da PES 19 non sarà più possibile avere la Champions. Un contratto concluso con serenità e soddisfazione da entrambi le parti:

“La UEFA vuole ringraziare Konami per l’impegno che ha infuso nella riproduzione delle competizioni UEFA all’interno dei suoi giochi e si augura di lavorare di nuovo con Konami”.

Jonas Lygaard, principale responsabile del brand PES per Konami, dice in un comunicato che la compagnia si concentrerà ora su altri versanti. Ad esempio, ha raggiunto un accordo con l’ex calciatore David Beckham, il quale apparirà nella modalità myClub di PES 2019, insieme a Usain Bolt.