PES 2017 mostra un motore grafico fotorealistico

Fox Engine mostra i muscoli in Pes 17.

2

Konami-PES-17

In attesa che il simulatore di calcistico targato Konami faccia la sua entrata sul mercato, il colosso giapponese ha rilasciato online diverse caratteristiche e peculiarità apportate in questa nuova edizione di PES.

Le migliorie che Konami ha effettuato su Pro Evolution Soccer 2017 sono diverse: innanzi tutto i movimenti dei calciatori saro più simili alla controparte reale e le animazioni sono triplicate rispetto all’anno scorso. Questo permetterà di avere un gioco più fluido ed un maggior controllo dei giocatori.

Anche l’aspetto dei calciatori è stato perfezionato, grazie anche ad una maggiore implementazione del motore grafico Fox Engine, introdotto da Konami negli ultimi anni. Nello specifico, come si può vedere dalle immagini sottostanti, i calciatori del Barcellona sono stati scansionati tramite un processo denominato “fotorealistico” per rendere la controparte videoludica del tutto simile all’originale.

La demo di PES 2017 sarà rilasciata in Germania in occasione del Gamescom che si terrà dal 17 al 21 agosto. Aspetto molto interessante, è che per la prima volta una demo rispecchierà interamente il gioco finale.

Speriamo che quest’anno la demo verrà rilasciata su ogni piattaforma. Tuttavia l’azienda no ha ancora rlasciato dettagli sulle squadre presenti all’interno delle demo o dei requisiti hardware, tuttavia visto che il motore grafico risulta lo stesso dell’anno scorso, con molta probabilità non si discosterà molto dai requisiti di PES 2016.