Pare che la famosa società Netflix abbia finalmente trovato una degna rivale! Di che si tratta? Ebbene stiamo parlando della tanto chiacchierata uscita di Disney+, servizio streaming di The Walt Disney Company che ha fatto il suo debutto negli Stati Uniti pochi giorni fa, precisamente il 12 novembre 2019, e che nel suo primo giorno di servizio ha già attirato 10 milioni di utenti! Ma analizziamo questa nuova novità nei dettagli:

Disney+: catalogo

Pare che Disney+ offrirà ai suoi utenti un catalogo ampio e soddisfacente, di fatti quest’ultimo comprende almeno 25 serie TV originali (compreso il remake di High School Musical), 500 film (tra cui Lilli e il Vagabondo, il revival sequel di Lizzie McGuire con Hilary Duff e così via ), tutte le stagioni de I Simpson, oltre 250 ore di contenuti firmati NatGeo, 5.000 episodi tratti da Disney Channel e tanto altro. Ma non solo: sembra proprio che Disney+ abbia intenzione di mandare in estasi i fan Marvel, dato che presenterà molti contenuti appartenenti a questa famosa casa editrice!

Ci aspettiamo non solo i film facenti parte del Marvel Cinematic Universe (i vari film delle serie Avengers, Iron Man, Captain America, Thor, Ant-Man e così via), ma anche serie animate e tutto ciò che di televisivo ruota attorno agli universi di casa Marvel. Tra l’altro è arrivata la conferma che anche l’ultimissimo capitolo degli Avengers sarà disponibile da subito sul catalogo del servizio.

Ecco tutte le novità Marvel che Disney+ offrirà:

  • WandaVision – Una serie che vedrà protagonista la coppia Wanda Maximoff e Visione e i loro interpreti originali, gli attori Elizabeth Olsen e Paul Bettany.
  • The Falcon and The Winter Soldier – Torna anche l’insolita accoppiata Falcon/Winter Soldier, sempre interpretati da Anthony Mackie e Sebastian Stan, che probabilmente si prenderanno carico del lavoro di Captain America.
  • Loki – Sì, una serie TV dedicata a un villain. Anzi, al villain più amato della storia cinematografica, Loki, interpretato da Tom Hiddleston. Cattivissimo nel primo Thor e in Avengers per poi redimersi via via.
  • Hawkeye – C’è anche una serie dedicata a Occhio di Falco, che vede ovviamente Jeremy Renner calarsi nei panni del protagonista.
  • What If? – Una serie animata basata sull’omonima serie di fumetti incentrata su come si sarebbe evoluto l’universo Marvel se alcuni eventi chiave della sua storia fossero andati in modo diverso.
  • Marvel 616 – Una docuserie che ci porta dietro le quinte dell’universo Marvel
  • Marvel’s Hero Project – Gli eroi non sono solo nei fumetti e nei film, sono anche nel mondo reale. Si tratta di una docuserie dedicata al lavoro di alcuni giovani e al loro modo di rendere migliore la comunità.
  • She Hulk (NEW!) – Annunciata in occasione del D23 2019, She Hulk sarà un’altra delle serie TV di punta del servizio di streaming Disney.
  • Ms. Marvel (NEW!) – Anche questa annunciata al D23, non si sa molto purtroppo.
  • Moon Knight (NEW!) – Stesso discorso di She Hulk e Ms. Marvel, tutte serie che si aggiungeranno alla fase 4 del Marvel Cinematic Universe.

Inoltre, pare che Disney+ abbia pensato anche agli affezionati dell’incredibile universo fantasy di Star Wars – Guerre Stellari, che farà appunto parte del catalogo. Ecco un primo elenco di tutte le novità:

  • Cassian Andor – Non sappiamo se sia questo il titolo della serie TV, ma sappiamo che sarà dedicata all’omonimo personaggio visto in Rogue One – A Star Wars Story e interpretato da Diego Luna. Proprio Diego Luna tornerà nei panni di Cassian.
  • The Mandalorian – La prima vera serie TV live action che arriverà in catalogo il 12 novembre diretta niente meno che da Jon Favreau (regista di Iron Man e Iron Man 2 nonché interprete di Happy Hogan in tutte le pellicole Marvel). Nei panni del protagonista ci sarà Pedro Pascal (Game of Thrones, Narcos). Il 29 ottobre è stato pubblicato un nuovo trailer!
  • Obi Wan Kenobi (NEW!) – È stata confermata niente meno che da Ewan McGregor (a fianco di Kathleen Kennedy), la serie su Obi Wan si farà! Non si hanno però ulteriori informazioni in merito.
  • Star Wars: The Clone Wars – Stagione 7 – Oltre a tutta (si spera) la serie animata The Clone Wars arriverà anche una nuova stagione.
  • DocuSerie senza titolo – Una serie di documentari incentrati sui dietro le quinte dei film di Star Wars.

Infine, ci saranno anche tante altre novità Disney, Pixar e National Geographic, alcune delle quali avranno anche contenuti extra (dietro le quinte, interviste e tanto altro). Ecco qualche esempio dei contenuti originali in arrivo:

Disney

  • Book of Enchantment
  • Cinema Relics: Iconic Art of the Movies
  • Diary of a Female President
  • Docuserie su Disney Imagineering
  • High School Musical: The Musical – La serie
  • Ink & Paint
  • Mighty Ducks
  • Muppets Live Another Day
  • Secret Society of Second Born Royals
  • The Sandlot

Pixar

  • Tutti i film Pixar
  • Tutti i corti Pixar
  • Lamp Life – Un nuovo corto Toy Story su Bo Peep e quello che le è successo fra Toy Story 2 e 4.
  • Forky Asks a Question – Nuova serie di corti dedicati al personaggio visto in Toy Story 4.
  • Monsters at Work – Serie dedicata a Monsters & Co. con le voci di Billy Crystal e John Goodman.
  • Documentario sul “behind the scenes” di Frozen 2
  • Incredibili 2 e Coco arriveranno terminato il periodo di esclusiva Netflix

National Geographic

  • The Magic of the Animal Kingdom Earthkeepers
  • The World According to Jeff Godlblum
  • (Re)Connect
  • Rogue Trip

Tutti i dispositivi compatibili con Disney+

Su quali dispositivi sarà possibile godersi Disney+? Disney ha ovviamente intenzione di portare il servizio ovunque: Smart TV, console (PS4, Xbox One, Nintendo Switch), box televisivi (come Apple TV), Chromecast, PC fissi o portatili sia con Windows che con macOS, app dedicate sia per PC che per dispositivi mobili. Al momento ha stretto accordi solo con Sony per PS4 e con Roku per i suoi box TV ma siamo sicuri che a breve arriveranno conferme anche per tanti altri dispositivi. In una recente conferenza per gli investitori è arrivata la conferma che il servizio arriverà anche sui dispositivi di casa Amazon.

Prezzo e abbonamento

Per quanto riguarda il prezzo, pare che Disney+ avrà un prezzo davvero vantaggioso rispetto alla concorrenza: 6,99 dollari, circa 6 euro se il prezzo dovesse essere mantenuto anche per l’Italia. Questo abbonamento base comprende la possibilità di creare fino a sette account differenti e la possibilità di connettersi contemporaneamente fino a quattro utenti. Abbonamento in stile Netflix, ma più vantaggioso, dato che gli iscritti avranno la possibilità di dividere un abbonamento in quattro arrivando a pagare meno di 2 euro al mese (contro gli attuali 15,99 euro di Netflix, che ha da poco aumentato le proprie tariffe). Non mancherà la notevole risoluzione che sarà 4K Ultra HD in Dolby Vision. Inoltre coloro che hanno bambini in casa non hanno di che preoccuparsi: Disney+ ha pensato anche a loro! Di fatti ci sarà anche la Kids Mode, una modalità pensata appositamente per i bambini con interfaccia e contenuti a loro dedicati.

Uscita in Italia

Quando uscirà questa fantastica novità in Italia? Sembra che dovremmo pazientare ancora un po’ perché Disney+ arriverà nel nostro paese a partire dal 31 marzo 2020! Sicuramente tutti noi non vediamo l’ora!