google-pixel

La famiglia degli smartphone Google, Nexus, potrebbe vedere la propria fine il prossimo 4 ottobre, quando il colosso americano dovrebbe presentare i nuovi smartphone con Android puro. Si chiameranno Pixel e Pixel XL.

Questa novità non è stata confermata ufficialmente, ma delle voci di corridoio dicono che la famiglia Nexus sia ormai arrivata alla fine e verrà sostituita dai prodotti della famiglia Pixel. Un cambiamento che abbiamo visto con i tablet, ma che sarà riproposto anche il prossimo 4 ottobre per quanto riguarda la serie degli smartphone. Ad annunciare questa vera e propria bomba è stato il sito AndroidPolice.com, il quale ha citato due fonti indipendenti e leggiamo che i nuovi smartphone Google saranno prodotti da HTC e si chiameranno Pixel e Pixel XL.

I Nexus nascevano nel 2010 con il Nexus One e da quel momento questo brand ha rappresentato l’unica o una delle poche soluzioni ad avere Android nudo, privo di ogni personalizzazione. Nexus 5X e Nexus 6P potrebbero essere gli ultimi prodotti a portare il nome Nexus e verranno sostituiti da Pixel, nome in codice Sailfish, e Pixel XL, nome in codice Marlin. Questi nuovi smartphone avranno dimensioni differenti, infatti il Pixel avrà un display da 5″, mentre il Pixel XL un display da 5,5″.

Con i nuovi smartphone Google avrà un controllo più completo che si avvicina a quello che Apple riesce ad avere con i suoi iPhone. Molte fonti dicono che i dispositivi verranno prodotti da HTC, ma del marchio non ci sarà alcuna traccia sulle scocche. In poche parole, sui nuovi device Pixel non apparirà nient’altro all’infuori del logo Google e l’ottimizzazione tra software ed hardware sarà ancora migliore. Non è confermato, però, che la linea Nexus sia del tutto morta.

In effetti degli indizi ci sono: non sono previsti successori per il Nexus Player, e Pixel C è l’ultimo tablet rilasciato da Google. Nessuno degli ultimi prodotti è stato annunciato con il brand Nexus. Non è difficile prevedere un lento declino della famiglia con Google che vuole puntare sul proprio nome anziché su quello di terze parti.

Secondo i rumor, Pixel, conosciuto come Sailfish, sarà la proposta più economica, avrà un display da 5″; Pixel XL, o Marlin, sarà il top di gamma Google con un display da 5,5″.

Pixel avrà un processore Qualcomm Snapdragon 820 con 3GB di RAM e una batteria da 2700mAh, mentre Pixel XL avrà un processore Qualcomm Snapdragon 821 con 4GB di RAM e una batteria da 3450mAh.

La data di presentazione sembra confermata, prima da Droid Life e poi da AndroidPolice; quindi non ci resta che aspettare il prossimo 4 ottobre, dove probabilmente sarà presentato anche un Chromecast 4K, per conoscere tutte le novità in arrivo.