Proprio mentre Apple stava cercando di eliminare il fenomeno dei leak, sono state pubblicate online alcune foto che ritraggono iPhone X in colorazione Gold. Lo smartphone ultra-premium di Apple come sappiamo è stato ufficializzato solo nei colori bianco e nero, lasciando gli utenti più “estrosi” senza alcuna soluzione alternativa ai colori classici. Le fotografie sono datate settembre/ottobre 2017, ma sono state pubblicate solo negli scorsi giorni e mostrano un iPhone X con l’inedito colore.

Come possiamo notare il modello ritratto mostra una finitura lucida color oro per quanto riguarda il frame laterale, che diventa meno sgargiante sul retro (simile a quella presente su iPhone 8), in prossimità della scocca in vetro. Il prototipo raffigurato sembra un iPhone X vero e proprio, e mostra anche le caratteristiche diciture sul retro della scocca insieme al logo della Mela morsicata e alla scritta iPhone.

Abbiamo notato però degli errori nella documentazione allegata alle foto: ad esempio il display viene contrassegnato come un LCD, laddove il modello top di gamma degli iPhone di questa generazione implementa un OLED prodotto da Samsung.

Lo smartphone protagonista delle nuove foto viene inoltre rappresentato con il codice A1903, mentre gli attuali iPhone X sono oggi definiti con le sigle A1865, A1901 e A1902. Le foto sono state scattate fra i mesi di settembre e ottobre 2017, anche se la documentazione è apparsa online solamente in questi giorni, ad aprile 2018.

Stando ad alcune voci Apple aveva pianificato di lanciare il nuovo iPhone X sin dagli albori anche nella colorazione Gold, tuttavia alcuni problemi di produzione hanno fatto slittare il debutto della variante di colore oro di qualche mese. Certo, se il rumor fosse veritiero rappresenterebbe un errore madornale della FCC nei confronti di Apple, tuttavia quello ritratto sembra proprio un iPhone X legittimo, e potrebbe essere la terza e ultima finitura per il flagship di Cupertino. E voi cosa ne pensate di questa colorazione?