kaby-lake-intel

Intel ha presentato la nuova generazione di processori per i computer portatili. Il nome scelto è “Kaby Lake” e saranno equipaggiati principalmente su dispositivi ibridi.

Nella nuova generazione presentata da Intel abbiamo dei processori ultra-performanti con tecnologia a 14nm e che promettono maggiore potenza e performance. Le nuove CPU, successori della sesta generazione “Skylake”, avranno come nome “Kaby Lake”.

Proprio oggi Intel ha presentato questi nuovi chip a 14nm ed ha rimandato al prossimo anno i processori a 10nm. Pertanto, la nuova generazione non subirà profondi cambiamenti anche se le prestazione saranno di certo migliori.

La novità più importante, però, sta nel modo in cui queste CPU verranno utilizzate e montate. “Kaby Lake” sarà equipaggiato su device che si possono definire “ibridi” o “2 in 1”, ovvero i device che fungono sia da tablet che da PC portatile. E, infine, si avrà la possibilità di guardare video a 360° in realtà virtuale e anche di avere lo streaming 4K.

Inoltre, Intel ha annunciato che i fabbricanti OEM potranno vendere i device che montano “Kaby Lake” già dalle prossime settimane. Questo vuol dire che molto probabilmente molti modelli in uscita in questo secondo semestre potranno montare le nuove CPU.

Al momento dobbiamo soltanto attendere per scoprire altre novità al riguardo. Nel frattempo non ci resta che seguire l’IFA di Berlino per ulteriori novità.