Instagram ha annunciato un metodo per consentire agli utenti iscritti al servizio di scaricare tutti i propri dati, fra cui immagini, video e messaggi. Il tool è  disponibile al download, come risultato dello scandalo Cambridge Analytica che ha costretto lo stesso Zuckerberg a rispondere di fronte al Senato americano.

Tempo fa Instagram aveva annunciato che stava sviluppando un nuovo “strumento per la portabilità dei dati”. Questo strumento permette all’utente di effettuare il download di una copia di quello che ha condiviso sul servizio e tutti i dati personali presenti.

Ma vediamo come scaricare tutti i dati dei contenuti condivisi su Instagram

Al momento il tool è disponibile solo tramite la navigazione Web. Presto però sarà disponibile su mobile.

Effettuando il log-in bisogna accedere alla propria pagina personale (icona con omino stilizzato in alto a destra) – Impostazioni (icona con l’ingranaggio) – selezionare Privacy e sicurezza.

Scorrendo verso il basso si può notare la voce Download dei dati, e premere su Richiedi il download. A questo punto bisogna confermare i propri dati di accesso per poter ricevere via e-mail tutti i dati richiesti.