[Guida] Unificare la memoria su Android Marshmallow

L'unificazione della memoria è una funzione molto interessante. Vediamo come usufruirne.

0

come-unificare-la-memoria-su-Android

Con Android Marshmallow le novità introdotte da Google non sono state molte, ma quelle inserite sono di grande importanza sostanziali. Una di queste è l’unificazione della memoria interna con MicroSD. Con Android 6.0 in sostanza è possibile unificare la memoria interna con quella esterna creando una partizione unica, permettendo di gestire la memoria in modo molto più rapido, a patto che utilizziate MicroSD di classe 10.

Ma come si può unificare la memoria su Android? In effetti non avviene in automatico, ma l’utente deve decidere se procedere o meno all’unificazione. Ci sono in sostanza due metodi per unificare la memoria su Android. Il primo metodo è semplice e avviene al momento dell’installazione di Marshmallow. In sostanza il sistema stesso, prima dell’installazione vi chiederà se unificare la memoria o se declinare. Il secondo, invece, è una procedura manuale, che deve essere attuata in caso il produttore del vostro smartphone abbia inibito questa possibilità-

[NOTA] Fate un backup dei dati presenti nella MicroSD, perché la procedura descritta in guida andrà ad eliminare ogni file presente.

DI COSA ABBIAMO BISOGNO

  • PC con sistema operativo Windows
  • MicroSD inserita nello smartphone.
  • Debug USB abilitato su Android (di solito si trova in impostazioni – opzioni sviluppatori).
  • SDK installato sul PC: Download.

PROCEDIMENTO

1. Collegate lo smartphone al PC cliccate su Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Prompt dei comandi al cui interno digitate adb shell e premete Invio.

3. Digitate ora il comando sm list-disks e cliccate Invio. Prendete quindi nota del risultato come vedete dall’immagine sottostante.

come unificare la memoria su Android 1

5. Ora digitate il comando  sm partition disk:179:160 private e sostituite disk:179:160 con il valore che vi è apparso durante la fase 3.

La procedura è terminata, per avere conferma della riuscita dell’operazione basterà controllare all’interno delle impostazioni -> memoria, il quantitativo di memoria disponibile non verrà mostrato, questo vuol dire che la funzione dell’unificazione è avvenuta con successo.

Potrebbero interessarvi i seguenti articoli: