Come ripristinare Galaxy S7 e S7 Edge? In questa guida vi mostreremo quali passi effettuare per un hard reset del device, utile per poter risolvere svariati problemi che si possono riscontrare nel tempo.

In generale un hard reset o per meglio dire un ripristino del device si effettua quando si riscontrano bug del sistema. Teniamo a precisare che un hard reset può essere effettuato sia da sistema che da Recovery ovvero da device spento.

RIPRISTINARE GALAXY S7 e S7 EDGE CON MARSHMALLOW

Indubbiamente la procedura di ripristino o hard reset del device da sistema può cambiare in base alla versione di Android. Seguite i seguenti passaggi:

1. Recatevi in impostazioni.

2. Trovare la voce “Backup e ripristino”.

3. Da qui selezionare Ripristino dati di fabbrica – Ripristino telefono.

4. Ora basta dare conferma e si avvierà la procedura di ripristino.

RIPRISTINARE GALAXY S7 e S7 EDGE CON NOUGAT

1. Recatevi in impostazioni.

2. Trovate la voce “Gestione generale”.

3. Da qui cliccate su “Ripristina”.

4. Adesso basta selezionare la voce Ripristina dati di fabbrica – Ripristina dispositivo.

5. Attendete che la procedura si concluda.

ATTENZIONE!

La procedura di ripristino cancella ogni dato presente sul vostro device! E’ consigliabile prima effettuare un backup dei dati sensibili. Consigliamo almeno il 50% di autonomia.

RIPRISTINARE GALAXY S7 e S7 EDGE DA RECOVERY

Il ripristino o hard reset da recovery permette di effettuare l’operazione anche se il sistema non si avvia e quindi non permette di entrare nelle impostazioni e procedere.

1. Spegnete il telefono.

2. Tenete premuti, a telefono spento, i pulsanti “volume su” – “tasto power” – “tasto Home”.

3. Nel momento in cui compare l’immagine di Android rilasciate i pulsanti.

4. Attendete finché uscirà un elenco di opzioni. Con il volume giù posizionatevi sulla voce “wipe data/factory reset”

Jpeg

5. Ora con il tasto “power” selezionate la scelta e confermate.

6. Attendete con pazienza la fine della procedura.

ATTENZIONE!

La procedura di ripristino cancella ogni dato presente sul vostro device! E’ consigliabile prima effettuare un backup dei dati sensibili. Consigliamo almeno il 50% di autonomia.

Con questa procedura, per questioni di sicurezza, dovete rientrare con il vostro precedente account, altrimenti il telefono diventa un ferma carte. Se cambiate la password del vostro account e successivamente ripristinate il device, dovete attendere 24 ore prima che si possa sbloccare il device. 

Se cambiate la password del vostro account e attendete 24 ore prima di effettuare il ripristino da recovery, allora al suo avvio non dovrete attendere per accedere.

Potrebbero interessarvi i seguenti articoli: