[Guida] Notebook Acer: No bootable device: ecco come risolvere

4

acer no bootable device_tu

No bootable device, se anche tu sei incorso in questo problema all’avvio del tuo notebook molto improbabile possiedi un computer Acer. I notebook di quest’azienda, infatti, sono afflitti da un fastidioso problema che si presenta quando il computer non viene chiuso in modo corretto, oppure se all’improvviso viene a mancare la corrente.

Esistono diverse soluzioni per risolvere il problema, segui tutte le procedure elencate finchè non troverai quella che risolva il problema nel tuo caso.

ESISTONO 3 SOLUZIONI AL PROBLEMA

  • Settando nuovamente il Bios
  • Scollegando e ricollegando l’hard disk
  • Formattando il computer

Vediamo nello specifico tutte e 3 le procedure nello specifico.

1. SETTAGGIO DEL BIOS

1. Riavviamo il computer. Non appena lo schermo inizierà ad illuminarsi premiamo ripetutamente il tasto F2 per entrare nel BIOS.

f2 tastiera - 1

2. Una volta nel BIOS rechiamoci alla voce Boot o Advanced BIOS features e cerchiamo la voce Boot Mode.

BIOS acer - 1

3. Se la voce Boot Mode è impostata su UEFI cambiamola in Legacy BIOS.

bios boot mode - 1

4. Premiamo su F10 per salvare le modifiche appena apportate ed usciamo dal BIOS.

f10 tastiera - 1

Al riavvio del Notebook il sistema operativo dovrebbe partire senza problemi.

2. SCOLLEGANDO L’HARD DISK

1. Spegniamo il Notebook e rimuoviamo sia la batteria, se possibile, sia la presa di corrente.

2. Chiudiamo lo schermo e mettiamo il computer sotto sopra.

notebook acer capovolto_t

3. Ora tramite un semplice cacciavite dobbiamo svitare la viti poste sul fondo e rimuoviamo la plastica.

notebook smontato_tu

4. Arrivati all’Hard Disk procediamo con smontare anche quest’ultimo, rimuovendo sia le viti i cavi che collegano HHD al computer.

5. Dopo 1 o 2 minuti rimontiamo Hard Disk, rimontiamo il computer e accendiamo il computer.

Se la procedura è andata a buon fine il sistema operativo ripartirà.

FORMATTANDO HARD DISK

Di cosa abbiamo bisogno

  • Cacciavite
  • Cavo Sata
  • Un secondo computer

Procedimento

1. Segui tutti i passaggi elencati nel punto precedente, dove ti spiego come smontare l’hard disk.

2. Colleghiamo l’hard disk appena scollegato ad un altro PC e procediamo con la formattazione.

3. Rimontiamo ora HHD sul Notebook e reinstalliamo il sistema operativo.

Conclusioni

Seguendo una di questa 3 procedure sopra elencate riusciremo sicuramente a far tornare il nostro Notebook funzionante.