Apple è da sempre sinonimo di qualità, ma anche di costo, infatti chiunque vuole acquistare un Computer Apple, sa bene di dover mettere in preventivo una spesa davvero notevole. Inoltre chi da sempre ha usato PC Windows, ha il timore che passando ad Apple, con il suo sistema operativo diverso da Windows possa trovare problemi, che sommati alla somma per acquistare un prodotto Apple fanno si che molti decidano di acquistare un normale PC.

Ma c’è un metodo per provare Mac Os X su un normale PC? La risposta è si, esistono inoltre diversi metodi per installare Mac Os X su PC, il primo è quello di installare il sistema operativo Apple su una macchina virtuale come VirtualBox qui trovate come fare: Installare Mac su VirtualBox, oppure possiamo procedere con l’installazione del sistema operativo Apple sul nostro PC insieme o al posto di Windows. Vediamo insieme come possiamo installare Mac Os X su un normale PC in pochi semplici passi.

[Nota] Con questa guida è possibile aggiornare sia il sistema che le applicazioni ed i programmi senza problemi.

Di cosa abbiamo bisogno

PROCEDIMENTO

1. Dopo esserci procurati ISO di Mac Os X ed averla masterizzata su un DVD, quello che dobbiamo fare è inserire il DVD nel nostro PC e riavviarlo. Al riavvio del nostro PC dovrebbe comparire questa scritta che sta a significare che l’installazione di Mac Os X sta per iniziare, NON TOCCATE NESSUN TASTO. Nel caso non vedeste questa scritta all’avvio del vostro PC dovrete andare nelle impostazioni del vostro Bios ed impostare il Boot da DVD tramite il menù Boot.

2. La schermata successiva alle scritte viste prima ci sarà quella della classica mela Apple, con una rolletta che girerà per circa 5 a 15 minuti (dovete avere un po’ di pazienza). Non preoccupatevi la schermata cambierà, quindi l’installazione non si è bloccata.

osx-installazione-10-8-00

3. Dopo che la finestra della mela è finalmente ci troveremo di fronte una schermata che ci chiederà quale lingua installare, nel nostro caso imposteremo l’italiano, e poi cliccheremo sulla freccia posta in basso.

virtualboxOsLion 2 [Guida] Come installare Mac Os Lion su VirtualBox

4. Ora ci troveremo nella classica schermata di installazione di Mac Os X,  dove dovremo cliccare su Continua e Accetto.

osx-installazione-10-8-02

5. Ora dobbiamo rendere la nostra partizione idonea per l’installazione di Mac Os X, possiamo farlo cliccando sulla voce Utility disco, dove dovremo selezionare la partizione creata in precedenza stando attenti a non formattare la partizione dove è installato il nostro sistema operativo.

osx-installazione-10-8-03

6. Una volta nella finestra Utily disco, dobbiamo recarci sulla voce Inizializza e fare le seguenti operazioni:

  • Alla voce formato, scegliere la voce MAC OS esteso (journaled)
  • Inserite il nome che volete assegnare al vostro Hard Disk virtuale
  • Cliccare il tasto Inizializza ( o formatta) il disco

Oslinuxvirtualbox 2 [Guida] Come installare Mac Os Lion su VirtualBox

7. Prima di procedere con l’installazione dobbiamo scegliere i drive del nostro PC, per farlo dobbiamo cliccare su Personalizza in basso a sinistra e spuntare le voci che corrispondono al vostro PC. Per termniare l’operazione basterà cliccare su Ok.

osx-su-pc-driver

8. Ora saremo nuovamente indirizzati nella schermata di installazione, dove dovremmo vedere un disco, su cui cliccheremo sopra con il mouse, al nostro click dovrebbe comparire una freccia verde, con una voce installa, su cui andremo a cliccare.

vitualboxoslionhhd [Guida] Come installare Mac Os Lion su VirtualBox

9. Non ci resta ora che attendere circa dai 15 ai 35 minuti che l’installazione giunga al termine, e cliccare sulla voce Riavvia ad installazione completata.

osx-installazione-10-8-06

10. Terminata l’installazione se tutto è andato a buon fine, il PC dovrebbe riavviarsi automaticamente e darci la schermata di scelta tra Windows e Mac, oppure il solo Mac se abbiamo formattato il PC ed eliminato Windows.

Abbiamo finito, ora abbiamo installato Mac su nostro PC.

Problemi noti

Nel caso la vostra configurazione hardware non sia totalmete compatibile con Mac, oppure, qualche drive (kext nel mondo Apple) non sono stati trovati in automatico dal vostro nuovo sistema operativo, potete scaricare ed installare quest’ultimi al link riportato di seguito, in questo modo hardware verrà riconosciuto e potrete avere un PC con Mac perfettamente funzionante: Download Drive/Kext per PC con sistema operativo Mac