Bash-di-Linux-Ubuntu-su-Windows-10

Con Windows 10 Microsoft ha reso possibile installare la Bash di Linux Ubuntu.

Grazie, infatti, alla collaborazione tra Canonical e Microsoft, è ora possibile utilizzare la Bash di Ubuntu su Windows 10. Non si tratta di un emulatore, ma consente effettivamente di utilizzare Windows come se fosse un sistema Linux. L’utilità di avere la Bash di Linux Ubuntu su Windows sono molteplici. Seguite le seguenti istruzioni per poter installare la Bash.

DI COSA ABBIAMO BISOGNO

  • Assicuratevi di aver installato almeno l’aggiornamento Anniversary.
  • Funziona solo sulla versione a 64 Bit di Windows 10.

PROCEDIMENTO

1. Bisogna per prima cosa attivare l’opzione sviluppatore andando in aggiornamenti e sicurezza – sviluppatori e da qui attivare la modalità sviluppatore.

Bash di Linux Ubuntu su Windows 10 1

2.  Da pannello di controllo andate su Programmi e funzionalità – Attiva/disattiva funzionalità di Windows.

3. Dalla finestra che si apre spuntate la voce “Sottosistema Windows per Linux (Beta)”.

Bash di Linux Ubuntu su Windows 10 2

4. Riavviate Windows per attivare la funzione.

5. Ora dovete cercare “Bash” dal motore di ricerca di Windows o da Start.

6. La prima cosa che vi chiederà Windows è di accettare i termini di servizio, cliccate ok e partirà il download dell’applicazione “Bash Linux Ubuntu su Windows 10”.

7. Ora vi verrà chiesto di creare un account con password che servirà ad accedere alla Bash.

IN CONCLUSIONE

Con la Bash di Linux Ubuntu è possibile fare ogni cosa, persino installare applicazioni di Linux stesso su Windows utilizzando il comando apt-get. Ovviamente la Bash richiede un minimo di conoscenza dei comandi Ubuntu, altrimenti non solo non riuscirete a fare nulla ma potete fare anche danni al sistema.