Feral Interactive, alquanto conosciuta per i suoi port di giochi su Linux, ha recentemente rilasciato un nuovo strumento open source per i giocatori su Linux: chiamato GameMode, il software ha lo scopo di migliorare le prestazioni del sistema quando vengono lanciati i giochi.

GameMode permette in parole povere di modificare il comportamento del sistema quando vengono lanciati dei giochi: Questo infatti si occupa di modificare il governor della CPU in modo che sia in modalità performance al posto della normale modalità ondemand o powersave. Questo dovrebbe permettere di ottenere prestazioni migliori, almeno in quegli ambiti dove è richiesta un’intensa attività della CPU.

E anche se è stato sviluppato da Feral Interactive, GameMode può essere utilizzato con qualunque gioco reso compatibile: è infatti costituito da un demone, gamemoded, e da una libreria, libgamemode, che può essere integrata nei giochi in modo che questi possano comunicare quando hanno bisogno di prestazioni maggiori. Il progetto è disponibile su GitHub e, come abbiamo detto precedentemente essendo open source, può essere liberamente modificato per aggiungere nuove funzionalità che ne aumentino i possibili casi d’uso.