ChipGate

Avevamo già parlato del caso ChipGateche ha fatto molto clamore nel Web. 

 In sostanza Apple ha fatto produrre il processore dei nuovi iPhone a due aziende diverse, una è la Samsung e l’altra è la TSMC.

Anche se la Samsung aveva fatto un miglior lavoro di miniaturizzazione, il processore prodotto da TSMC risultava più performante e con un consumo minore.

A causa di tutto ciò, Apple potrebbe prendere la decisione di non far produrre più la CPU a Samsung. Già Apple voleva prendere questa decisione tempo addietro, quando ci sono state delle cause tra Samsung ed Apple. Perciò la possibilità che prenda questa scelta non è così remota.

Ma d’altro canto è da comprendere una scelta simile. Quale possessore di iPhone vorrebbe mai un iPhone meno performante del suo gemello?

Staremo a vedere come procederanno le cose.

Un saluto dallo Staff. di

TecnoUser