AMD fixa i Rizen! Risolverà il problema? In realtà l’azienda chiarisce la propria posizione riguardi ai propri processori.

Le falle Spectre/Meltdown in realtà sono praticamente assenti nei processori AMD secondo l’azienda. Infatti questo problema è molto marginale sui propri processori e con i nuovi firmware i problemi saranno risolti al 100%.

Sicuramente ottime notizie per AMD che dimostra di aver fatto un lavoro più certosino rispetto a Intel e ARM. Sarà di certo un grande trampolino di lancio, già in parte avvenuto con i Ryzen, per riprendersi il posto che ha perso da anni.

Perciò, se avete dei processori AMD, potete stare tranquilli, sia che fossero FX che i Ryzen.

Inoltre ricordiamo che Microsoft ha rilasciato un importante update di sicurezza per il proprio sistema Windows 10 che promette di concedere una sicurezza non indifferente per non incorrere in questo rischio.

Rimangono ancora in grave rischio i dispositivi Android, che praticamente tutti adottano CPU ARM. Vedremo quali saranno le decisioni di Google nel procedere alla chiusura o perlomeno alla riduzione del rischio.