Amazon Black Friday: Le offerte scelte da noi

0

Amazon-Black-Friday

Oggi è il secondo giorno di Amazon Black Friday. Le offerte di ieri sono tutte scadute. Alcune si sono rinnovate, ma la maggioranza sono nuove offerte.

 Abbiamo deciso di racchiudere qui tutte le offerte che per noi sono da non perdere. Aggiorneremo questo articolo costantemente, aggiungendo in questi giorni nuovi prodotti.

CUFFIE SENNHEISER

71MhUlwxskL._SL1500_

Queste cuffie sono di altissima qualità, sia per i materiali usati, sia per il design che ovviamente per la qualità del suono che riesce a trasmettere. Vengono vendute per uno sconto del 50%! Se siete alla ricerca di un paio di cuffie professionali, queste possono fare al caso vostro.

Opinioni utenti:

  • Un giudizio non puo’ essere in generale assoluto. Non esiste la miglior cuffia in generale. Ogni apparecchio ha i suoi limiti ed i suoi difetti. Il giudizio sulla Momentum versione Classica (Over ear) deve tener conto delle caratteristiche del progetto (cuffia pensata per uso portatile con ipod, ipad, iphone ed apparati simili).
    Fatte queste premesse, posso dire che e’ veramente un’ottima cuffia. E’ una cuffia da viaggio, molto sensibile, facilissima da pilotare anche senza la necessita’ di ulteriori amplificatori. Collegata da un Iphone o ad un lettore portatile tipo Sansa Clip rende benissimo. Ha una impedenza molto bassa, quindi e’ pilotabile da qualsiasi apparato portatile senza problemi. E’ fornita con cavetto con microfono e telecomando per ipad e mondo apple e di un cavetto aggiuntivo solo audio senza microfono e senza controlli remoti (che ho subito installato).
    Secondo me e’ costruita bene, e’ sufficientemente robusta, i padiglioni sono in pelle morbidissima, sono molto comode da indossare. Sono pero’ cuffie finte over-ear, nel senso che i cuscinetti sono relativamente piccoli di dimensione (per una over-ear), ma sono comunque comodissimi e morbidissimi e non danno alcun fastidio. La regolazione dei padiglioni e’ semplice e continua, per cui e’ facile trovare la posizione piu’ adatta a se’ stessi.
  • QUALITA’ AUDIO
    Le SM suonano in modo assolutamente bilanciato, mai aggressivo. Questo vuol dire che se il pezzo richiede bassi, bassi avrete. Se il brano richiede medi, medi avrete, e così via. Se un pezzo non possiede bassi, allora NON li sentirete, non perché la cuffia suona male, ma perché – anzi – riproduce il flusso audio nel modo più fedele possibile a quanto era stato fatto in sala registrazione. Questo tipo di “firma sonora” potrebbe non piacere a tutti, specialmente per chi vuole i bassi onnipresenti: in tal caso il mio consiglio è di cambiare modello, e prendere ad esempio le Sennheiser Momentum On-Ear, che hanno una curva molto più accentuata sulla parte bassa (sia chiaro, suonano lo stesso bene).
    L’impedenza di queste cuffie è di circa 18 Ohm, dunque sono perfette per qualsiasi smartphone.
    E’ consigliato un amplificatore, poiché migliora drasticamente la resa sonora, ma non è indispensabile: le Senn suonano strabene anche su iPhone.Concludendo, queste cuffie sono adatte a tutte le persone che vogliono ascoltare musica senza preoccuparsi di alzare bassi, medi o alti. Le Momentum non hanno bisogno di essere tarate, le infili nell’apparecchio e te le godi.

POTETE ACQUISTARLE QUI: Sennheiser 505993. Sennheiser URBANITE.

NOTEBOOK ASUS

71GeJG0z9PL._SX450_

Asus in questo periodo sta proponendo una garanzia fuori dal comune ed imbattibile. Se poi aggiungete tutta la qualità dei materiali usati, allora non vi potete perdere questo potente Notebook, se ovviamente ne siete alla ricerca.

Scheda tecnica:

  • Processore Intel Core i7 Quad Core
  • Nvidia GeForce GTX 950 2 GB
  • 4 GB Ram
  • 500 GB Hard Disk
  • Display 15,6″ pollici.

Opinioni:

  • Questo pc è il migliore nel rapporto qualità prezzo.
    Le caratteristiche sono ottime, e la concorrenza costa 150 euro e più.
    Ovviamente ci sono dei compromessi per avere un prezzo così basso, e sono sostanzialmente 3:
    – Batteria
    – Schermo
    – RamLa batteria è molto piccola, il sistema è avido di energia, non sperate di durare più di due o tre ore anche con un uso tranquillo come navigare o guardare un film.
    La schermo non è full hd. E’ un buon pannello, ma niente di eccezionale, su un hardware del genere sarebbe stato più consono qualcosa di migliore (ma a questo prezzo non si può chiedere di più). C’è da dire anche che se si ha necessità per lavoro o altro di una risoluzione maggiore, il notebook lo si collega sempre ad uno schermo esterno, quindi non è un grande problema a mio parere.
    La ram, a malincuore, è saldata, quindi si ha un solo slot di espansione libero. Niente di realmente problematico, per la produttività media e qualche gioco, un dual channel da 8Gb (4+4) è più che sufficiente. (Ciò non toglie che si può inserire un banco da 8Gb ed arrivare a 12Gb).In generale il notebook si presenta molto bene, il design è accattivante, ispira professionalità. Costruttivamente è buono. Unica pecca di questi Asus, altro piccolo compromesso, è che al centro la tastiera spingendo si flette, ma non ve ne accorgerete, a meno di spingere davvero forte sui tasti.
    Ho letto altre recensioni ed è un fatto molto diffuso su questa fascia di mercato Asus.

POTETE ACQUISTARLO QUI: Asus K550JX-XO032H.

SONY HDR-CX240E

Sony_CESCX900E_News

Una bella videocamera Sony è quello che ci voleva anche per questo giorno di offerte. Qualità eccellente. Con un sensore di altissima qualità retroilluminato, questa videocamera vi permetterà riprese senza problemi anche in condizione di scarsa luminosità.

Opinioni:

  • Premetto che ero un felice possessore di un modello sony antecedente non full hd ed ho fatto l’acquisto allettato dal prezzo (Euro 185) e “costretto” ormai dalla TV full hd. La differenza video è evidente, le immagini sono molto più nitide e definite. Punti di forza: 1) prezzo competitivo 2) nella confezione è compreso il caricatore usb da muro con cavo di prolunga e hdmi per collegamento audio/video in full-hd alla TV 3) leggerezza 4) ampio angolo di ripresa 5) comandi abbastanza intuitivi 6) possibilità di doppia registrazione, ossia con formato avchd (molto pesante ma molto definito) e con formato MP4 (più “leggero” ed adatto alla condivisione, inoltre se si sceglie di disattivare la doppia registrazione questo formato viene escluso) 7) molto valido il software Playmemories per archiviare e gestire le registrazioni. Punto negativo: il materiale plastico usato di tipo rigido ed opaco conferisce una sensazione di scarsa robustezza e ne peggiora la percezione tattile. Annotazioni neutre 1) non è dotata di memoria interna 2) usa solo schedina di memoria micro usb (non compresa nella confezione) 3) non è dotata di luce per le riprese in ambienti poco illuminati 4)lo schermo LCD non è touchscreen. A seguito di registrazione in “alta qualità” ho notato che ogni minuto di registrazione assorbe circa 120 mb (quindi con una scheda da 16 giga riesco a registrare circa 2h di filmato). Consiglio l’acquisto a chi vuole farne un utilizzo molto amatoriale, conservare in full hd i propri ricordi e vuole un rapporto qualità/prezzo conveniente.

POTETE ACQUISTARLA QUI: Sony HDR-CX240E.

MOTOROLA MOTO 360 2 GENERAZIONE

41UG1tdOkBL

GLi Smartwatch stanno prendendo sempre più piede. E percie consigliamo questo Moto 360 seconda generazione. Lo sconto è sostanzioso, e se state cercando un elegante smartwatch con tantissime funzioni e alta qualità, questo fa al caso vostro.

Opinioni:

  • Premetto di aver posseduto e usato vari SmartWatch e band, non tantissimi in realtà ma farò qualche paragone con gli aspetti degli altri prodotti per rendere meglio l’idea delle caratteristiche di questo.
    Ho avuto negli anni sony smartwatch 1 e 2, Motorola 360 di prima generazione, gear fit di Samsung e sony smartband.La recensione è relativa al modello da 42mm.Design e costruzione
    L’orologio è davvero bello e ben costruito. Purtroppo rimane la banda nera che è l’unica vera critica che mi sento di fare a questo
    smartwatch, fortunatamente non inficia l’utilizzo e impostando una watchface nera ve ne (quasi) scordate, però è davvero un peccato perché avrebbe potuto raggiungere l’eccellenza. I materiali sono ottimi sia per la cassa che per il cinturino, in particolare la cassa migliora rispetto al precedente modello per il fatto di non avere la parte sottostante in plastica che si agganciava direttamente al cinturino e in caso di sostituzione del stesso con un modello in metallo, portava a crepe e rotture (a me non era successo ma su internet si trovavano segnalazioni in tal senso). Adesso con l’aggancio del cinturino tramite anse di tipo tradizionale, la possibilità che ciò avvenga è ridotta praticamente a zero dato che il cinturino non fa più “leva” sul corpo dello smartwatch ma ruota molto di più sul perno attaccato alle anse. A livello estetico, questa differenza tra il design del primo modello e il secondo che dalle foto credevo fosse un passo indietro e che lo avrei trovato più brutto, invece si integra molto meglio con il polso e l’orologio da meno l’idea di “spuntare” fuori dal polso e rende l’attacco con il cinturino molto più gradevole alla vista (chiaramente sono considerazioni soggettive, ma volevo cercare di rendere l’idea).

    Indossabilità
    Lo spessore rimane ancora un po’ elevato e secondo me bisognerebbe scendere intorno ai 9mm per rendere veramente equilibrato il fattore forma/indossabilità, le anse e il taglio da 42mm mitigano molto questo aspetto e risulta comunque più piacevole e comodo da indossare rispetto al precedente modello per quanto mi riguarda. Il tasto fisico è stato spostato e non è più ad ore 3, personalmente il tasto ad ore 3 non mi ha mai dato fastidio in nessun orologio anche di tipo tradizionale quindi lo avrei tranquillamente lasciato dov’era, esteticamente lo avrei preferito, comunque è comodo lo stesso. Il peso è assolutamente in linea con quello di un orologio con corpo in metallo e non mi ha mai dato fastidio in tal senso.
    Concludo per completezza le impressione sull’ergonomia dicendo che io porto l’orologio sempre a sinistra e che ho un polso medio, ne particolarmente grande o piccolo, nonostante ciò il modello da 42mm non appare assolutamente femminile e anzi a mio parere ha le dimensioni giuste. Ho apprezzato la possibilità di scelta di un modello più piccolo.

    Funzionalità e prestazioni
    Tutti (o quasi) gli smartwatch con Android wear montano lo stesso hardware e funzionano molto bene, Motorola era l’unica ad essere un po’ indietro e ad avere un sistema leggermente meno fluido ma ora si è adeguata, da quel punto di vista nulla da segnalare, è sempre reattivo e pronto. Per il resto è il solito Android wear, ancora un po’ acerbo (come tutti in questo settore) ma comunque che piano piano cresce e migliora.

    Parte fitness
    Sconsiglio di acquistarlo se volete qualcosa di prettamente legato al fitness non dico agonistico ma anche amatoriale. Il contapassi è preciso nel momento in cui effettivamente vi muovete, ho fatto il classico test (per nulla indicativo) del fare cento passi e vedere quanti ne venissero segnalati e ne indicava 99 quindi ci siamo in teoria… Purtroppo poi ogni tanto va a segnare dei passi in più quando magari state facendo altro da fermi, la mia impressione generale è che sovrastimi di circa il 10% i passi totali che fate in una giornata. Per quanto riguarda il sensore di battiti cardiaci, si, funziona per carità ma non può assolutamente sostituire una fascia cardio o altri strumenti professionali durante una corsa o un allenamento, soprattutto con il sudore sulla pelle, tende a sovrastimare anche di 20-30 battiti… Mentre non avete nessun infarto in corso. Rimane una funzione in più, ma come per tutti i dispositivi simili non professionali, è utile giusto per curiosità.

    Display
    Ottimo colori, ottima risoluzione, leggerissimamente aumentata rispetto al predecessore ma grazie al polliciaggio inferiore della versione da 42 risulta molto più definito (non che a me desse particolarmente fastidio la risoluzione bassa sul precedente modello dato che non ci devo vedere video ne leggere papiri sul’orologio..). Il display come tutti gli LCD da qualche problema al sole ma rimane comunque leggibile, purtroppo la comodità di un display transreflective come quello del sony smartwatch 2 è inarrivabile, risultava visibile anche con il sole estivo e soprattutto non aveva bisogno di retroilluminazione per rimanere “always on” il che porta ad un notevole risparmio di batteria.

    Batteria
    Veniamo alle note dolenti, purtroppo va ricaricato tutti i giorni, io arrivo a sera con circa il 20-30%. Il mio utilizzo è principalmente per leggere l’ora (display sempre attivo) e lettura di notifiche (ricevo circa 100 whatsapp al giorno, una 40ina di mail su 3 account, più altre notifiche varie in minor numero). La giornata si fa, con meno notifiche e il display non sempre attivo probabilmente riuscite anche a “tirare” due giorni, però è in linea con i concorrenti che adottano Android wear. Se volete ricaricare una volta alla settimana vi conviene andare su prodotti con tecnologie (soprattutto per quanto riguarda il display) diverse come i pebble…

    Extra
    L’essere sempre connessi in Bluetooth non grava particolarmente sulla batteria del telefono ma comunque impatta di un 5/10% (poi dipende anche dall’amperaggio della batteria dello smartphone).

    Lo consiglio, è un bel prodotto. Sarà inutile, sarà uno sfizio ma è davvero bello e funziona bene. Se avete questo tipo di necessità ed eravate dubbiosi sul precedente modello a causa delle prestazioni non proprio al top o del fatto di essere troppo grosso allora acquistato che non ne rimarrete delusi.
    Ps non è ancora perfetto, magari con la terza versione renderanno il display completo rimuovendo l’unico difetto estetico.

POTETE ACQUISTARLO QUI: Moto 360.