SoundBar da 100 Euro: ecco i migliori – Maggio 2017

In questo articolo vi consigliamo le migliori SoundBar con un Budget di 100€.

1

Se state cercando un sistema per migliorare l’esperienza audio durante la visione dei vostri film preferiti, ma volete spendere intorno ai 100€!  E’ quasi impossibile acquistare un impianto Home Theatre 5.1 di buona qualità con tale budget. La scelta più conveniente è quella di acquistare le SoundBar, dei sistemi audio che avendo molto successo sul mercato perché offrono una riproduzione audio di buona qualità e occupano poco spazio.

Facciamo però chiarezza su come riconoscere la potenza reale riprodotta da un sistema audio.

Cosa sono i Watt RMS? E cosa sono i Watt PMPO?

I Watt Rms fanno riferimento alla potenza massima erogabile dal nostro impianto acustico in maniera pulita, senza distorsione. Quindi se vengono dichiarati 500W. Rms, significa che oltre i 500 Watt il nostro impianto avrà una distorsione audio.

Cosa sono i Watt PMPO? E’ la potenza massima che l’impianto possa sopportare poco prima di letteralmente rompersi. Quindi se vengono dichiarati 600W. PMPO, potete stare certi che non sono puliti ma che erogherà la maggior parte dei Watt dichiarati in distorsione. Quindi un audio per nulla pulito dove oltre i 600 Watt rischiamo di rompere il nostro impianto.

 LA NOSTRA SCELTA

Fatta questa premessa, possiamo procedere alla scelta di una buona soundbar con un budget molto ristretto di 100€. Questa è la nostra lista, ovviamente potete scegliere anche altri modelli che magari fanno di più al vostro caso.

Samsung HW-J250

scelta soundbar economica

Partiamo con una SoundBar prodotta da Samsung. E’ molto semplice e con un design sobrio ma adatta a qualsiasi ambiente. Eroga ben 80 Watt RMS che ne fanno perciò una delle migliori con questo budget.

Samsung HW-J355/ZF

SoundBar Samsung

Ovviamente non poteva mancare Samsung che è Leader nel settore, nonché presente negli impianti audio da tantissimo tempo. Questo impiantino è comprensivo anch’esso di subwoofer. Possiede un design molto più elegante, raffinato e delicato, e possiede un erogazione di 120 Watt. Qualità del suono veramente eccellente per questa fascia di prezzo. Sistema Wireless per il subwoofer.

RICCO T2110

Ricco SoundBar T2110

Sicuramente sconosciuta ai più. Ciò non toglie che è una soundbar di qualità anche per via della presenza di un display nonché di un telecomando, il tutto con un design molto bello nonché con la presenza della radio FM.

Philips HTL3140B

 

SoundBar Phiips

Philips presenta un design molto simile al Samsung, adatto quindi ad ogni stanza. Possiede ovviamente anch’esso un subwoofer e un erogazione di 200 Watt. Sistema Wireless per il subwoofer.

Reflexion SB100

Reflexion

Una soundbar un po diversa sopratutto per il design che non si colloca in tutti gli ambienti. Ma se fa al caso vostro è sicuramente molto valida e una erogazione di 48 Watt RMS.

Panasonic Sc-Htb18Eg-K

SoundBar Panasonic

Questo Panasonic si presenta con un design molto diverso, quasi agguerrito, senza però trascendere nell’appariscente. Possiede in subwoofer che viene collegato tramite filo, quindi non è Wireless. Possiede un erogazione di 120 Watt.

Sony HT-CT80

SoundBar Sony.

Non poteva mancare anche la nota casa produttrice Sony, estrema concorrente di Samsung nel settore sia audio che televisivo. Possiede anch’esso, ovviamente, un subwoofer. I Watt erogati sono di 80, ma ben riprodotti.

CONCLUSIONI

Commentate e chiedeteci informazioni riguardo alle SoundBar, siamo sempre a disposizione. Fateci anche sapere come vi siete trovati con i modelli da noi  consigliati.

Potrebbero interessarvi i seguenti articoli: